“La bellezza delle parole”, partenza col botto: c'è Vinicio Capossela

  • Dove
    Palazzo del Ridotto
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 22/05/2015 al 22/05/2015
    18:45
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Partenza col botto per la rassegna “La bellezza delle parole”, che venerdì 22 maggio, nella sua giornata inaugurale, ospita Vinicio Capossela e il suo “Il paese dei coppoloni” (Feltrinelli 2015) e Gek Tessaro con “Il cuore di Don Chisciotte”.
 
TESSARO - Il primo appuntamento è alle 18.45, a Palazzo del Ridotto, dove si potrà assiste alla magia di “Il cuore di Chisciotte Teatro per immagini: lavagna luminosa, musica e voce”.   Autore poliedrico, che  si muove tra letteratura per l’infanzia (ma non solo), illustrazione e teatro, Gek Tessaro metterà in scena uno spettacolo visionario e poetico dove  i cuori diventano i temi trattati dal Cervantes per descrivere la figura del cavaliere errante. La rappresentazione mescolerà contenuti e linguaggi per bambini e adulti, permettendo a tutti un approccio semplice ma ricco di suggestioni e spunti di riflessione.
 
CAPOSSELA - L’appuntamento con Vinicio Capossela, invece, è per le ore 21.30 al chiostro di San Francesco. Si segnala che in caso di maltempo l’incontro si svolgerà all’interno del cinema Astra (viale Osservanza, 190). Per essere informati sull’eventuale cambiamento di sede si consiglia di consultare il sito del Comune di Cesena www.comune.cesena.fc.it o la pagina facebook di “La bellezza delle parole”.
A dialogare con l’autore ci saranno Emiliano Visconti, direttore artistico della rassegna, e il ‘poeta per immagini’ Gek Tessaro. Cantautore amatissimo e artista a tutto tondo, Capossela torna alla narrativa a undici anni dal suo esordio (avvenuto nel 2004 con “Non si muore tutte le mattine”) con un’opera fuori dalle convenzioni.  “Il paese dei coppoloni” è viaggio attraverso miti e leggende dell’Irpinia, “la terra dei padri”: il viandante viaggiatore vi si inoltra con il passo dell'iniziato, lo sguardo affilato, la memoria popolata di storie. E le storie gli vengono incontro nelle vesti di figure, ciascuna portatrice di destino: da Mandarino “pascitore di uomini” alla Totara, da Pacchi Pacchi a Cazzariegghio, alla Marescialla, a Scatozza, “domatore di camion”. Frutto di un lavoro ultra decennale di ricerca e messa a punto delle storie e di una lingua che impasta dialetto, mito e invenzione, “Il paese dei coppoloni” è stato scelto dall’editore Feltrinelli per la candidatura al Premio Strega 2015, con con l’avvallo di un padrino e di una madrina d’eccellenza: Gad Lerner e Eva Cantarella.
 
Entrambi gli incontri sono a ingresso libero fino a esaurimento posti.
Per informazioni:
Ufficio Turistico CesenaPiazza del Popolo, 09
Tel. 0547 356327
E-mail: iat@comune.cesena.fc.it

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Giornata della memoria: il professor Feltri racconta guerra e Shoah "Con gli occhi di Vasilij Grossman"

    • Gratis
    • 27 gennaio 2021
    • online
  • Documentari, letture e testimonianze: una settimana di iniziative per il Giorno della Memoria

    • da domani
    • Gratis
    • dal 23 al 30 gennaio 2021
    • vedi programma
  • Gatteo calling si chiude con Giorgio Fontana sulle note di Leonard Cohen

    • Gratis
    • 24 gennaio 2021
    • online

I più visti

  • "Bellezze Inaspettate", le installazioni di Michel Rosenfelder che sorprendono Cesena

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CesenaToday è in caricamento