Mercoledì, 17 Luglio 2024
Cultura

“In compagnia del dialetto” con le poesie di Gianfranco Miro Gori

Domenica 17 aprile, alle ore 17, nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana torna la rassegna “In compagnia del dialetto”  con un incontro dedicato alle poesie romagnole di Gianfranco Miro Gori.

Domenica 17 aprile, alle ore 17, nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana torna la rassegna “In compagnia del dialetto”  con un incontro dedicato alle poesie romagnole di Gianfranco Miro Gori.

Sindaco di San Mauro Pascoli dal 2004 al 2014, ma soprattutto saggista, scrittore, esperto di cinema (si è occupato, fra gli altri, di Federico Fellini e di Tonino Guerra), Gianfranco Miro Gori ha al suo attivo anche un’intensa attività  poetica in lingua romagnola. Ha pubblicato le raccolte “Strafócc. Versi e storie in dialetto romagnolo”  (Rimini, 1995), “Gnént. Versi in dialetto romagnolo (Verucchio, 1998), “Cantèdi” (Faenza, 2008), “E' cino, la gran bòta, la s-ciuptèda” (Rimini, 2014). Alcuni suoi testi poetici – sempre in romagnolo – compaiono nelle antologie “D'un sangue più vivo. Poeti romagnoli del Novecento”, a cura di Gianfranco Lauretano e Nevio Spadoni ( Cesena 2013) e “Poets from Romagna” a cura di Giuseppe Bellosi (Cinnamon Press, 2013).

La rassegna “In compagnia del dialetto” è promossa dall’Assessorato alla Cultura e dall’associazione “Te ad chi sit è fiòl”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“In compagnia del dialetto” con le poesie di Gianfranco Miro Gori
CesenaToday è in caricamento