menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

"Fotografiamo Cesena": gli scatti dei cittadini diventano un album virtuale

Gli scorci più belli, i dettagli, i luoghi del cuore: il gruppo Facebook "Fotografiamo Cesena" raccoglie le fotografie della città scattate da chi la vive ogni giorno. Un' iniziativa originale per condividere l'emozione di casa

Che cos'è la memoria? Secondo la giornalista Elisabetta Boninsegna, creatrice di Fotografiamo Cesena - gruppo Facebook che raccoglie gli scatti amatoriali della città attivo da poco meno di un mese, ma già molto partecipato - "memoria significa avere a portata di mano qualcosa che ho scelto".

Fermare, quindi, un'immagine, una suggestione, uno scorcio particolare: questa è l'idea dietro a Fotografiamo Cesena, che sul social conta già circa 130 iscritti che "postano" le loro fotografie. "La filosofia del gruppo è quella di fotografare il bello e il curioso della nostra città, per mostrare in modo diverso cose che magari una persona vede tutti i giorni", spiega Boninsegna, che invita quanti hanno la passione della fotografia a partecipare realizzando una sorta di album collettivo della città.

Il modello e fonte di ispirazione è da ricercare a pochi chilometri da qui: nel corso del 2015 infatti Alfonso e Nicola Vaccari hanno dato vita a Fotografiamo Forlì, iniziativa analoga che ha riscosso un successo enorme coinvolgendo migliaia di forlivesi anche grazie al concorso in collaborazione con ForlìToday, approdato poi alla mostra itinerante "Postcards, cartoline da Forlì"

"La forza dei social, diventati ormai parte integrante della nostra vita, deve essere sfruttata per riportare i ricordi sulla carta", precisa Elisabetta, che afferma di non voler limitare la condivisione al mondo del web, che piano piano rende tutto volatile, ma di abbracciare l'idea dell'esposizione degli scatti migliori per le vie della città, come la collega giornalista Roberta Invidia aveva fatto per "Postcards". 
"Trasformare le foto digitali di amici e di appassionati in una mostra cartacea che invada le strade di Cesena sarebbe un bel modo per fissare le immagini che più ci hanno emozionato, per creare una memoria collettiva che ci permetta di andare a ripescare fisicamente i ricordi quando ce ne venga la voglia", aggiunge.

Una realtà appena avviata che, però, ha già tanti progetti: "In futuro ci piacerebbe diventare un'associazione, in modo da poter proporre delle iniziative al Comune e alle istituzioni. Dopo un primo periodo di piena libertà per gli iscritti al gruppo nella pubblicazione delle foto, inoltre, stiamo pensando di proporre periodicamente tematiche diverse, come l'amore, il lavoro, e così via."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Casa

Come eliminare l'odore del fumo in casa? Ecco tutti i segreti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento