La Fanzinoteca d'Italia alla seconda presentazione dell'albo "Nel cerchio dove cessava il respiro"

A seguito del notevole successo di partecipazione riscontrato nella prima presentazione pubblica dell'albo a fumetti "Nel cerchio dove cessava il respiro", pubblicazione sulla vita del partigiano cesenate Augusto Capovin, tenutasi nella Aula Magna della Biblioteca Malatestiana di Cesena, ecco una nuova presentazione per domenica dalle 21 al Magazzino Parallelo Via Genova 70 zona ex mercato ortofrutticolo via Cavalcavia, a Cesena.

All'incontro della serata si potranno ascoltare, grazie alla presentazione di Vincenzo Morrone, gli interventi del presidente Anpi Cesena Furio Kobau, lo Storico ideatore e sceneggiatore del fumetto Maurizio Balestra, l'autore forlivese disegnatore del fumetto Matteo Mazzacurati, e sempre da Forlì il Direttore fanzinotecario della Fanzinoteca d’Italia Gianluca Umiliacchi. La presentazione di un albo a fumetti per descrivere, storicamente, una parte dell'epopea partigiana delle colline cesenate a preso corpo e si è sviluppato grazie allo storico Balestra, con al suo attivo molti titoli di volumi dedicati all'ambito, che grazie alla disponibilità dell'Anpi di Cesena e alla partecipazione e competenza dello Staff Fanzinoteca d'Italia, diretto da Umiliacchi, con notevole impegno e lavoro lo si è dato alle stampe con la Casa Editrice Tosca di Cesena.

Il discorso grafico, preso in mano dall'autore fumettista già autore di altri personaggi che, grazie alle immagini magistralmente realizzate da Mazzacurati, ha donato alle varie tavole, vignetta per vignetta, quell'impronta di “temporalità” e realismo adatta allo scopo prefissato. Con minuziose ricerche e precisazioni temporali, il gruppo di lavoro ha potuto ricostruire il periodo preso in questione, con le persone, i luoghi e gli oggetti, nonché le armi, che settant'anni fa erano la dura quotidianità del vivere nel nostro martoriato Paese. Senza dubbio un lavoro accurato che qualsiasi esperto può valutare di persona, un impegno non da poco che è ben in grado di presentare, al grande pubblico, un interessante albo carico di informazione e comunicazione come fonte di conoscenza. L'ingresso è gratuito ma necessita della tessera Arci annuale.
 
 "Come Anpi cesenate - precisa Furio Kobau, Presidente dell'Associazione Nazionale Partigiani d’Italia Sezione di Cesena - abbiamo voluto fare un fumetto, nel 71 anniversario della liberazione di Cesena, dedicato ad Augusto Capovin, partigiano dell’ottava Brigata d’assalto Garibaldi “Romagna” che scrisse un libro di poesie. Uomo timido, di grande spessore morale e culturale, non incline alla retorica. Il titolo del fumetto è quello che Augusto Capovin diede alla prima raccolta di poesie che racconta la sua esperienza di vita partigiana. Pochi mesi vissuti in montagna, fino al grande rastrellamento che colpì l’ottava brigata romagnola nell’aprile del 1944". Kobau prosegue, poi, chiarendo - "Il cerchio dove cessava il respiro" era il feroce rastrellamento effettuato dai tedeschi e fascisti. Quel periodo, pur brevissimo, lo segnò per tutta la vita. Abbiamo voluto raccontare questa storia, che è quella di Augusto, ma anche quella dei suoi amici partigiani (tanti sui diciott’anni come lui), alcuni ritornati altri no. Negli scontri del rastrellamento morirono 122 partigiani, 84 furono fatti prigionieri e poi uccisi e 48 deportati in Germania. Abbiamo voluto trasportare parte di queste poesie in un fumetto, un fumetto non pretenzioso, destinato ai giovanissimi, per raccontare i sacrifici e le speranze di giovani un poco più grandi di loro, ragazzi che volevano costruire un mondo migliore. Un fumetto dedicato ad Augusto Capovin, per ricordate un uomo indimenticabile." Per tutti gli interessati ad acquistare l'albo in formato cartaceo i riferimenti sono i seguenti, ANPI Sede di Cesena Corso Sozzi 89 (Barriera Cavour) Cesena Telefono 0547/28503, Libreria-Edicola Bertelli Di Bastianini Pierluca Corso della Repubblica, 182 Forlì e, ovviamente, Fanzinoteca d'Italia via Curiel, 51 Forlì, fanzinoteca@fanzineitaliane.it
 
 
Ripercorrere un momento della Resistenza Partigiana cesenate grazie alla Casa Editrice Tosca di Cesena e gli autori che con l'uso della Nona Arte hanno reso il prodotto più fruibile ed interessante per le nuove generazioni, giovani che di quei avvenimenti hanno, in parte, perso la memoria. Indubbiamente è un concreto e valido incentivo per donare ai giovani la conoscenza in grado di avviare un preciso percorso di apprendimento, azione di coinvolgimento e attivazione concreta del mondo giovanile alla vita civica, alla partecipazione attuale grazie anche alla conoscenza del nostro passato. La Fanzinoteca d'Italia, fin dalla sua inaugurazione, si è conquistata un’attenzione particolare da parte del grande pubblico e degli addetti ai lavori per l’importante ed unico ruolo che è in grado si svolgere nella promozione della cultura alternativa. Questo ennesimo progetto socio-culturale, realizzato con il Comune vicino, Cesena, più disponibile e aperto a certe proposte, è un altro evento che si inserisce nell'ambito del “5° Anniversario”, per poi proseguire con le varie proposte che termineranno questo anniversario con la fine del 2015, un occasione per vivere l'universo fanzinaro in tutti i suoi vari modi e mondi. Gli appassionati e i curiosi dell'auto-edizione potranno scoprire e conoscere la vastità dell'editoria fanzinara guidati dal filo portante di un nutrito calendario di proposte presentate al ritmo vivace, gioioso e colorato delle fanzine, oltre ai già presentati appuntamenti seguiranno le aperture straordinarie, trasferte, e tanto altro. La “Biblioteca delle fanzine” è disponibile con due le aperture pubbliche settimanali, i pomeriggi di martedì e venerdì dalle 14.00 alle 18.00. Per conoscere dettagliatamente le iniziative e chiedere informazioni è disponibile il sito www.fanzinoteca.it o la e-mail fanzinoteca@fanzineitaliane.it

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Bellezze Inaspettate", le installazioni di Michel Rosenfelder che sorprendono Cesena

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Un grande presepe artistico per ricordare Tinin Mantegazza

    • Gratis
    • dal 6 dicembre 2020 al 17 gennaio 2021
    • Piazza della Libertà - Gatteo Mare
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento