Ultimo appuntamento per il ciclo di incontri "Le ali della libellula"

Sabato pomeriggio alle 17 si concluderà il ciclo di incontri autunnali delle Ali della libellula, a cura di Flaminio e Massimo Balestra. L'appuntamento, nella sede della Fondazione Tito Balestra Onlus, vedrà protagonista Massimo Giacon, artista, designer, musicista –  uno dei padri del fumetto italiano moderno – che converserà a margine del suo recente graphic novel, Il mondo così com'è, realizzato assieme allo scrittore Tiziano Scarpa.

Disegnata con l’inconfondibile segno pop di Giacon, Il mondo così com'è è la strana storia di un uomo che sapeva leggere i pensieri del mondo. Dopo il Premio Strega per Stabat Mater, lo scrittore Tiziano Scarpa si confronta con il graphic novel. Alfio soffre di allucinazioni grafiche. Vede panciuti balloon uscire dagli oggetti o dagli animali, riesce a leggere ciò che dicono le insegne dei motel e le stelle del cielo, le prese elettriche e i semafori, i crocefissi e le divinità africane.

Un caso umano che potrebbe segnare la storia della psichiatria e che – agli occhi della dottoressa Zedda – rappresenta la scoperta più sensazionale mai ottenuta dalla ricerca scientifica; un inconsapevole paladino dell’umanità. Il mondo così com'è è un grande graphic novel dedicato a quei dettagli che si perdono nella moltitudine di stimoli, a ciò che si apprezza solo quando non c’è più, alle piccole sfumature che rendono unico e inimitabile il mondo così com’è.

Massimo Giacon e Tiziano Scarpa, Il Mondo Così Com'è, Rizzoli Lizard editore, 2014. Al termine della presentazione sarà inaugurata la mostra di una selezione di tavole originali realizzate, da Massimo Giacon, per il volume. (La mostra resterà aperta fino al 14 dicembre) A seguire, Nunc est bibendum, degustazione di vini de Le Rocche Malatestiane di Rimini.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Bellezze Inaspettate", le installazioni di Michel Rosenfelder che sorprendono Cesena

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CesenaToday è in caricamento