Con Jimi Hendrix si inaugura la settima edizione di Across The Movies

Si accendono i riflettori per il settimo anno consecutivo sull’attesa rassegna di cinema e musica Across The Movies che si animerà da questo giovedì sempre nell’ospitale cornice del multisala cinema Eliseo di Cesena in Viale Carducci 7, progettata e realizzata da Monogawa Confidential Entertainment e la fumetteria cesenate Panda Comix. Il perno attorno al quale si sviluppa tutta la rassegna è la proiezione di importanti film a sfondo musicale ma realizzata con una valenza multimediale, cercando di abbracciare le diverse arti e le sue forme di sviluppo, arricchendola con presentazioni elaborate ad hoc, con ospiti musicali dal vivo e dj-sets tematici oltre che la produzione di una trasmissione radiofonica legata alla rassegna da parte di Uniradio Cesena.

Questa settima edizione, dopo una trasferta estiva a Vasto all’interno dell’importante festival musicale Siren Fest, torna a Cesena con un ricco calendario di cinque appuntamenti che si svolgono in cinque giovedì successivi a partire dal 29 gennaio e per tutti i giovedì di febbraio e abbraccia svariate tematiche musicali molto differenti tra loro, dal poeta maledetto Nick Cave, al primo film concerto della storia della musica, il T.A.M.I. Show del 1964 carico di stelle della musica come Chuck Berry, Marvin Gaye, Supremes, Beach Boys, Rolling Stones e molti altri, si passerà poi alla dolcezza di Bjork icona del nuovo pop elettronico e si chiuderà la rassegna con l’incredibile vita del Padrino del Soul James Brown.

La serata d’inaugurazione renderà omaggio alla chitarra che ha fatto la storia del rock stravolgendola ovvero Jimi Hendrix che con il suo strumento ha compiuto una vera e propria rivoluzione nella musica, un ciclone che dopo il suo passaggio ha irreversibilmente mutato l'approccio alla chitarra elettrica. Le danze al cinema Eliseo si apriranno alle 19:30 quando il pubblico sarà allietato da un aperitivo a buffet realizzato dal Cinecaffè e si potrà abbandonare all’ascolto di Across The Radio trasmissione radiofonica in diretta dal foyer del cinema condotta dai ragazzi di Uniradio Cesena, radio nata da un progetto delle Associazioni Studentesche Universitarie del polo Didattico-Scientifico di Cesena. Sarà un’anteprima alla proiezione, un album sonoro di ricordi e novità, brevi notizie ed aneddoti, sfogliato con passione e competenza dai conduttori per evocare avvenimenti personaggi memorie e un occasione per avvicinare e intervistare i protagonisti della serata.

Alle 21 ci si sposta in sala attendendo l’inizio della proiezione di Jimi: All is by my side del regista premio Oscar John Ridley. Un’opera che riporta in vita l’icona mondiale che trasformò una chitarra nel simbolo di una generazione. Per rappresentare un mito come Jimi Hendrix il regista ha deciso di raccontare il talento di Jimi e il cammino che lo rese tale, soffermandosi su un anno cruciale: dall’incontro nel 1966 con la sua amica e mentore Linda Keith fino al giorno prima dell’indimenticabile esibizione di Monterey nel 1967, dove il musicista di Seattle, dando fuoco alla sua chitarra, entrò nella leggenda. Come nelle passate edizioni la rassegna annovera la collaborazione attiva e rilevante del giornalista musicale, dj e storico del rock Luigi Bertaccini che curerà tutte le introduzioni ai film in modo informale ma competente, con letture, aneddoti, in una sorta di lezione - presentazione sulle storie raccontate, un approfondimento che trasporterà alla visione del film.

Un’altra caratterista fondamentale di Across The Movies, è la presenza in tutti gli appuntamenti di un ospite musicale di fama nazionale, che interverrà, durante la presentazione, e per la prima serata renderà omaggio a Jimi Hendrix il chitarrista romano dei Bud Spencer Blues Explosion Adriano Viterbini. Uno tra i chitarristi più accreditati della scena indipendente italiana, Viterbini, ha da poco dato libero sfogo alla sua personale tecnica chitarristica con un disco solista intitolato Goldfoil per Bomba Dischi dove esplora diverse correnti all'interno dell’amato genere blues e sempre in questa chiave reinterpreterà a suo modo le canzoni di Hendrix. Anche in questa edizione della rassegna ogni serata verrà conclusa con una festa, un AfterMovie Party che si terrà a La Vigna Di Porta Santi in Via Sobborgo Valzania, a pochi passi dal cinema, dove dopo ogni proiezione ci si ritroverà ad assistere alle accurate selezioni musicali di dj competenti ed esperti che dedicheranno al pubblico una serie di dj set tematici legati alla serata, questo primo appuntamento è affidato a Lu Silver, musicista e dj noto per la sua devozione al rock’n’roll che proporrà un djset intitolato Black Sugar col quale svilupperà le sonorità vicine e care a Jimi Hendrix e le evoluzioni che la sua chitarra hanno portato nel mondo della musica.

Jimi: All is by my side è un ritratto intimista e non didascalico del celebre chitarrista di Seattle. La vita della più grande leggenda del rock racchiusa in circa due ore. Dall’anonimato all’esplosione come autentico Dio della musica, tra indiscutibile talento e demoni personali. Hendrix fu indubbiamente uno dei personaggi che ha cambiato per sempre il modo di fare, ascoltare ed interpretare la musica. Nel 1966 uno sconosciuto chitarrista chiamato Jimmy James lasciò la città di New York per andare a Londra con Linda Keith. Dodici mesi dopo tornò negli Stati Uniti per calcare il palco del Monterey Pop e la sua chitarra prese fuoco. Da allora in poi il rock non sarebbe più stato lo stesso. Jimi: All Is By My Side non è un film biografico. È un anno nella vita di un uomo. L’anno in cui è sbocciato per diventare Jimi Hendrix.  L’anno che, da giovane musicista, ha speso a cercare di sfondare per le strade di Londra, in Inghilterra. Dal regista premio Oscar per la sceneggiatura di 12 anni schiavo, un film che vede André 3000 (nome d’arte di André Benjamin degli Outkast) nel ruolo che nessuno finora aveva osato interpretare.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Cinema, potrebbe interessarti

I più visti

  • "Bellezze Inaspettate", le installazioni di Michel Rosenfelder che sorprendono Cesena

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CesenaToday è in caricamento