Cesena diventa capitale di cultura con la serata dedicata al premio Bancarella

Venerdì, dalle ore 20,45, nel cortile della nuova Biblioteca Malatestiana, la città di Cesena torna a indossare l’abito da sera delle grandi occasioni. La rinnovata Malatestiana ospiterà alcuni degli scrittori più brillanti del momento. Sono i finalisti del 63° Premio selezione Bancarella portato nella città dalla Confesercenti Cesenate, in collaborazione con l’assessorato alla Scuola del Comune di Cesena, entrambi fortemente convinti che soprattutto in momenti come quelli che stiamo vivendo, così scoraggianti sia sul piano economico che su quello delle relazioni umane, ciò che davvero può fare la differenza sia la libertà e la qualità dei pensieri.

Hanno confermato il loro arrivo Enrico Ianniello (La vita prodigiosa di Isidoro Sifflotin), Giulio Massobrio (Rex), Paolo Roversi (Solo il tempo di morire), Sara Rattaro (Niente è come te), Simona Sparaco ( Se chiudo gli occhi). Questo incontro con la letteratura organizzato da 13 anni dalla Confesercenti Cesenate sarà condotto come sempre da Elide Giordani. Gli appuntamenti degli anni scorsi sono stati molto stuzzicanti: ascoltare dalla voce degli scrittori cosa c’è dietro le loro “creature letterarie” è più avvincente di quanto si possa immaginare.

Soprattutto se ci sono personaggi che sanno “attrarre” il pubblico, come ad esempio sanno fare Sara Rattaro e Simona Sparaco con la loro abilità di farci entrare attraverso una storia, nella storia. Quanto a Enrico Ianniello, non abbiamo dubbi sulla sua capacità di catturare l’attenzione del pubblico vista la sua professione di attore. Conosciamo Paolo Roversi e Giulio Massobrio che con la Rattaro e la Sparaco, il 29 maggio scorso hanno incontrato  gli studenti cesenati che hanno aderito al Concorso a colpi di recensione “Il Bancarella nelle scuole – Un libro premia per sempre”, mostrando grande capacità di catturare l’attenzione dei ragazzi.

Il galà nel cortile della Biblioteca Malatestiana sarà anche l’occasione per riportare sotto i riflettori i ragazzi vincitori di questa iniziativa nelle varie città della regione. A Cesena l’ha spuntata Federico Ferrari  del Liceo Scientifico Righi. Un altro momento importante della serata di venerdì sarà la consegna del Premio Confesercenti Cesenate “Cesena e le sue pagine” a Stefano Maldini.

Non mancherà l’ormai tradizionale appendice gastronomica e conviviale all’evento, nella cornice suggestiva del cortile della Malatestiana. Qui saranno protagonisti i prodotti tipici della Romagna, a partire dalla piadina. Un’occasione per far conoscere a questi “vip della letteratura” le delizie gastronomiche locali. L’intera iniziativa è stata organizzata sotto la regia di Maria Luisa Pieri, della Confesercenti Cesenate. Porteranno il loro saluto il sindaco Paolo Lucchi, Roberto Manzoni, presidente Confesercenti Emilia-Romagna) e Gianni Tarantola, presidente della Fondazione Bancarella.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Giornata della memoria: il professor Feltri racconta guerra e Shoah "Con gli occhi di Vasilij Grossman"

    • Gratis
    • 27 gennaio 2021
    • online
  • Documentari, letture e testimonianze: una settimana di iniziative per il Giorno della Memoria

    • da domani
    • Gratis
    • dal 23 al 30 gennaio 2021
    • vedi programma
  • Gatteo calling si chiude con Giorgio Fontana sulle note di Leonard Cohen

    • Gratis
    • 24 gennaio 2021
    • online

I più visti

  • "Bellezze Inaspettate", le installazioni di Michel Rosenfelder che sorprendono Cesena

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Gatteo calling si chiude con Giorgio Fontana sulle note di Leonard Cohen

    • solo oggi
    • Gratis
    • 24 gennaio 2021
    • online
  • Documentari, letture e testimonianze: una settimana di iniziative per il Giorno della Memoria

    • Gratis
    • dal 23 al 30 gennaio 2021
    • vedi programma
  • Giornata della memoria: il professor Feltri racconta guerra e Shoah "Con gli occhi di Vasilij Grossman"

    • Gratis
    • 27 gennaio 2021
    • online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CesenaToday è in caricamento