“Lettere dal fronte ceciliano”: alla scoperta della riforma della musica liturgica

Tratterà della riforma della musica sacra durante le funzioni liturgiche, l’incontro in programma giovedì alle 17.15 nella sala lignea della Biblioteca Malatestiana, dal titolo “Lettere dal fronte ceciliano - Le visioni di don Guerrino Amelli nei carteggi conservati a S. Maria del Monte di Cesena”. “Lettere dal fronte ceciliano”, dell’autore Mauro Casadei Turroni Monti, è la prima monografia con carteggio su don Guerrino Amelli. I contesti sono quelli della riforma musicale sacra europea nota come Cecilianesimo (in omaggio a Santa Cecilia, patrona dei musicisti), di cui in Italia Amelli fu pioniere e lungimirante guida, del Conciliatorismo e del rinnovamento liturgico anticipatore del Vaticano II, ai quali l’autore contribuì come monaco e abate benedettino. Alla luce di queste tematiche, il libro ricostruisce il complesso fronte ceciliano di Amelli e il suo attualissimo ambiente monastico-spirituale. All’incontro parteciperanno oltre all’autore, dell’Università degli studi di Modena e Reggio Emilia, Ines Briganti dell’Istituto Storico della Resistenza di Forlì-Cesena e Gian Mario Giusto Anselmi dell’ Università degli Studi di Bologna. L’ingresso è gratuito.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • “Spartan Race”: la sfida è aperta. Due giorni di gare a Cesenatico

    • dal 30 al 31 maggio 2020
    • Parco di Levante e alcune spiagge del litorale
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento