Corsi d'arte: l'espressionismo astratto di Jackson Pollock

E’ dedicato al pittore statunitense “Jackson Pollock – L’Immagine infranta” il primo incontro del Corso di storia dell’arte dal dopoguerra agli anni ‘60 curato dall’Associazione Amici dell’Arte di Cesena.

Appuntamento mercoledì 19 settembre alle 17.00 nell’Aula Magna della Biblioteca Malatestiana, quando il professore Renzo Golinucci parlerà dell’artista considerato tra i più importanti esponenti della corrente espressionistica astratta.

Influenzato dall’utilizzo del colore puro dall’artista messicano David Alfaro Siqueiros, Jackson Pollock (1912-1956) inventò la tecnica innovativa del “drip painting”, in cui il colore viene fatto gocciolare o lanciato sulle tele, enfatizzando l’atto fisico della pittura. Abbandonando del tutto l’arte studiata a tavolino, Pollock eseguiva le sue opere spontaneamente, con gli stessi procedimenti incondizionati tipici dei surrealisti, applicando smalti colorati tramite pennelli induriti, bastoncini o siringhe da cucina. Dominate da casualità e istinto, anche per la scelta di abbandonare pennello e cavalletto, le sue opere si distaccarono completamente dall’arte figurativa e furono considerate alla base del movimento dell’action painting.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Sei speaker “a kilometro zero” nel nuovo appuntamento di Tedx Cesena

    • Gratis
    • 12 dicembre 2020
    • online

I più visti

  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Sei speaker “a kilometro zero” nel nuovo appuntamento di Tedx Cesena

    • Gratis
    • 12 dicembre 2020
    • online
  • Prorogata la mostra "Alberi eretici ermetici" di Marisa Zattini

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 8 dicembre 2020
    • Galleria Comunale d'Arte del Palazzo del Ridotto
  • Natività solo all'aperto per la trentesima edizione della Longiano dei Presepi

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Centro storico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento