Ciclo di appuntamenti "Il mondo donna: amore, diritti, violenza"

Mondo Donna è un ciclo di appuntamenti che Cesenatico organizza nel mese di marzo, mese dedicato alla Donna. Tre gli incontri in calendario, organizzati dall’Università per gli Adulti, presso il Museo della Marineria

15 marzo – ore 16,00

“ Poesie al femminile ”  di e con Roberto Mercadini.

Roberto Mercadini - poeta, narratore, monologhista – tenta “un esercizio  di empatia un po’ spericolato”.  “Vi guardo e mi guardo  - dice Mercadini – con gli occhi di donne che hanno guardato il mondo con gli occhi di altri” mettendo così in evidenza il particolare talento delle donne di mettersi nei panni degli altri.

22 marzo – ore 16,00

“ Lo Stalking – prevenzione e tutela”  a cura del dr. Claudio Bellantonio

Claudio Bellantonio - Vice Commissario della Polizia di Stato - Questura di Forlì Cesena – Divisione Polizia Anticrimine.

Gli atti persecutori o “stalking” sono un insieme di comportamenti lesivi, continuati nel tempo,  rivolti alla vittima: direttamente, con continue telefonate, sms, mail, vere e proprie minacce, ingiurie, inseguimenti o aggressioni fisiche

29 marzo – ore 16,00

“ L’ansia, la paura, il panico “ – a cura dell’avv. Barbara Prampolini

Barbara Prampolini – Presidente Ass. Pronto Intervento Panico di Formigine/Modena

L’ansia è parte di noi, come diceva Sigmund Freud “L’atto della nascita è la prima esperienza d’ansia e quindi la fonte e il prototipo della sensazione d’ansia”.

Se trattiamo l’ansia come un ospite non gradito e la usiamo per difenderci dal dolore allora “viviamo con la paura della paura”; e gli attacchi di panico non sono altro che episodi di improvvisa ed intensa paura o di una rapida escalation dell’ansia normalmente presente.

Con l’espressione violenza di genere si indicano tutte quelle forme di violenza da quella psicologica e fisica a quella sessuale, dagli atti persecutori del cosiddetto stalking allo stupro, fino al femminicidio, che riguardano un vasto numero di persone discriminate in base al sesso.

Diceva Dario Fo in occasione di un incontro sulla violenza di genere: “Un uomo del tutto normale, sereno con se stesso, che ama la natura e tutto ciò che ci porta, compresa naturalmente l’essenza delle donne, è ben felice che ci sia un equilibrio. Quando invece si sente oppresso, ha paura e si sente minore rispetto a qualcosa che “gli appartiene” e che non riesce a conquistare perché non ha i mezzi adatti, sia intellettuali, sia a volte, anche fisici, ecco che arriva a fare violenza”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro, musica e riflessioni sull'era digitale: va in scena "Uomo a vapore"

    • solo domani
    • Gratis
    • 29 novembre 2020
    • online

I più visti

  • Scopri Cesena: cinque passeggiate nel cuore della città fra storie e personaggi illustri

    • dal 31 ottobre al 28 novembre 2020
    • partenza dallo Iat di Cesena
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Una visita tra le meraviglie dell'antica Biblioteca Malatestiana

    • fino a domani
    • dal 1 al 29 novembre 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento