"Tra Meccanica Razionale e Meccanica Irrazionale": Cesena ricorda il grande fisico Antonio Pignedoli

Un grande convegno studi dal titolo “Tra Meccanica Razionale e Meccanica Irrazionale” sabato e domenica a Cesena dedicato al ricordo del grande fisico Antonio Pignedoli (Correggio 1918- Zams 1989) nel centenario della nascita. L'importante evento avrà anche due giornate, giovedì e venerdì, all'Università di Urbino che organizza il momento scientifico di concerto con il comune di Cesena. Le tematiche del convegno verranno trattate presso la Sala Lignea della Biblioteca Malatestiana e inizieranno sabato alle ore nove con il saluto delle autorità. Seguiranno, fino alle ore diciotto, noti conferenzieri esperti in fisica e filosofia come Stefano Marmi della Scuola Normale Superiore di Pisa, Gennaro Auletta dell' Università di Cassino, Enrico Giannetto dell' Università di Bergamo, Paolo Freguglia Università dell'Aquila, Vieri Benci Università di Pisa.

Di particolare interesse per l'alto contenuto la tavola rotonda in programma alle 17.15 dal titolo “Qualcosa sulla cultura – discorso pronunciato dal deputato Antonio Pignedoli all'Assemblea Costituente il 22 aprile 1947” dove parteciperanno Marco Cangiotti e Mario Alai dell' Università di Urbino, Fabio Minazzi dell' Università dell'Insubria e Marco Sola Università di Modena e Reggio Emilia. Alle 21 al Teatro Bonci “Omaggio ad Alessandro Bonci”, le romanze e le arie cantate dal tenore cesenate in una vita di successi mondiali dedicati alla lirica, con l'orchestra sinfonica del conservatorio “Bruno Maderna” diretta dal maestro Paolo Manetti. Domenica, sempre nella Sala Lignea Malatestiana, con inizio alle ore nove fino alle 13.15 si succederanno Vincenzo Fano dell'Università di Urbino, Sandro Graffi dell' Università di Bologna, Stefano Bordoni dell' Università di Bologna  e Giovanni Macchia dell' Università di Urbino.

Antonio Pignedoli è ricordato per i contributi dati allo studio delle scienze  che vanno dalla fisica matematica classica, alla meccanica analitica e superiore, alla fisica teorica e la teoria classica dei campi. Fra le tante discipline di cui ebbe modo di interessarsi, scrisse molti ed apprezzati testi e manuali, sia universitari che divulgativi, in analisi matematica, meccanica razionale e superiore, fisica matematica, fisica atomica, cibernetica, informatica, chimica fisica, nonché alcune notevoli monografie su argomenti specifici di ricerca come la teoria matematica della diffusione dei neutroni.

"Il convegno - dice Gino Tarozzi dell'Università di Urbino - si propone di analizzare i presupposti concettuali  e filosofici della meccanica quantistica dei principi di realtà e causalità, un campo di studi in cui Pignedoli è stato indiscusso maestro”. “La scienza non è il vero – dice Vincenzo Fano dell'Università di Urbino – questo è un'altra cosa. Lo scienziato va visto come un ricercatore che raggiunge un traguardo ma non certo la meta. In questo convegno si vogliono accentuare questi aspetti". Per tutti gli eventi l'ingresso è gratuito.

Piero Pasini 

Antonio  Pignedoli-2

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

I più visti

  • Scopri Cesena: cinque passeggiate nel cuore della città fra storie e personaggi illustri

    • dal 31 ottobre al 28 novembre 2020
    • partenza dallo Iat di Cesena
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Una visita tra le meraviglie dell'antica Biblioteca Malatestiana

    • dal 1 al 29 novembre 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento