Cesena Comics raggiunge il centro storico e dona laboratori e narrazioni

Cesena Comics, dopo il viaggio delle settimane scorse tra scuole e quartieri, arriva in centro storico con un programma ricchissimo.

L’edizione in corso ha già coinvolto oltre 1600 lettori, tra alunni e famiglie che hanno partecipato ai laboratori realizzati in classe e alle narrazioni proposte nelle biblioteche dei quartieri del territorio cesenate.

Dal 9 al 19 novembre, Cesena Comics si stabilisce in Biblioteca Malatestiana proponendo attività a partecipazione gratuita per grandi e piccini.

I laboratori e le iniziative del festival sono consultabili al sito di Ass. Barbablu (www.barbablu.info) e possono essere prenotate contattando l’associazione.

Attivissima è la pagina facebook del festival “Cesena Comics & Stories”. Volantini e programmi sono disponibili in Biblioteca Malatestiana e libreria Giunti al Punto.

Si comincia, quindi, domani con un autore sorprendente, il bravissimo Fabrizio Silei, scrittore per ragazzi e animatore della vita culturale toscana.

Fabrizio Silei incontrerà, in mattinata, le classi per presentare la sua ultima creazione.

Con “Il Maestro”, l’autore racconta la storia di Don Milani e l’impegno civile dell’educatore di Barbiana.

L’incontro è riservato alle classi della Scuola Secondaria Prima Grado Anna Frank, scuola adottata dal festival in questa settima edizione.

Il libro racconta di un casale padronale toscano, ai piedi del Mugello. Un contadino, cappello in mano e figlio al fianco, chiede al signor Conte, padrone del fondo, di poter finalmente avere la luce in casa. Sventolando una lettera sotto il naso di padre e figlio, quello gli risponde che non da lui dipende, ma dalla società elettrica alla quale ha fatto domanda mesi e mesi prima.

“Leggete, leggete se non mi credete” dice loro, ben sapendo che sono analfabeti. Umiliato, testa china, il contadino, il figlio per mano, lascia il casale. Passano i giorni, le settimane, i mesi, della luce nemmeno l’ombra.

La storia si avvia con il contadino che sta salendo per un sentiero, figlio riottoso al fianco, vanno dal prete matto. Quello che insegna a leggere e a far di conto ai figli dei contadini.

Il libro è la restituzione dell’esperienza del bambino che vivrà la straordinaria avventura di Barbiana. Con le parole, impara a pensare. E a giudicare.

Questo volume, edito da Orecchio Acerbo, è stato appena inserito durante la Fiera del Libro di Francoforte nella lista White Ravens, tra i 200 libri al mondo più belli e significativi pubblicati nel 2017.

Il pomeriggio del 9 novembre, Fabrizio Silei sarà in biblioteca per condurre un laboratorio per bambini di età compresa tra 6 e 10 anni: un gioco per costruire città.

Il laboratorio, che ha esaurito da tempo i posti prenotabili, inviterà i bambini a giocare con timbri e stampe per creare una città fantastica.

Se non è più possibile inserire bambini in attività, l’autore è comunque disponibile per chiacchierare e per firmare copie dei libri al termine del laboratorio, attorno le 18.30.

Fabrizio Silei è nato a Firenze nel 1967, autore di albi, saggi, romanzi e racconti rivolti a bambini e ragazzi, si dichiara “ricercatore di storie e vicende umane”, non riuscendo a dimenticare gli anni passati a lavorare, come sociologo su identità e memoria. È anche creatore di magici giochi di carta in forma di libro che gli hanno valso numerosi premi.

Vincitore del Premio Andersen 2013, è ora candidato allo Strega Ragazzi.

Il pomeriggio del 9 novembre in biblioteca Malatestiana è arricchito anche dalla presenza di Davide Aurilia, giovanissimo disegnatore che ha attirato su di sé l’attenzione degli amanti del fumetto per bravura e maestria.

Con un sapiente lavoro artigiano, Davide usa acquerelli e colori in modo sorprendente. E proprio alle 15.30, in aula didattica, l’autore incontrerà ragazzi di età compresa tra 11 e 14 anni per svelare tutti i segreti dell’acquerello. Ultimissimi posti disponibili per questo laboratorio che durerà sino alle ore 17.

Per partecipare è necessario prenotare inviando un sms ad Ass. Barbablu (328.9086126) con nome e cognome del partecipante. Conferma dell’iscrizione sarà inviata tramite messaggio agli interessati.

Davide Aurilia (Desio, 1989) comincia a lavorare nel 2013 come disegnatore nel campo pubblicitario. All’inizio del 2015 fonda un collettivo di fumettisti e illustratori emergenti dal nome “Radice”, con il quale pubblica due antologie di racconti a fumetti brevi. Per Eli Edizioni illustra Black Beauty, mentre per B COMICS realizza un racconto breve a fumetti nell’antologia “SHHH!” Nel 2017, per BAO Publishing, pubblica il suo primo graphic novel, Gli anni che restano con Brian Freschi ai testi.

Cesena Comics è un progetto curato pro bono da Associazione Culturale Barbablu

Reso possibile da: Comune di Cesena, Progetto Giovani, Arci Cesena, Endas Emilia Romagna, Endas Cesena, Coop Alleanza 3.0, Auser Cesena, Pentel Italia

In collaborazione con Biblioteca Malatestiana; CDE – Centro Documentazione Educativa Gianfranco Zavalloni; Cesena Cinema /  Schermi e Lavagne; Aula Didattica Monty Banks; Centro Interculturale Movimenti; Libera Forlì-Cesena - Associazioni, nomi e numeri contro le mafie; Associazione Famiglie in 3D; ANPI Cesena; CorteZavattini31; Kleiner Flug; Armando Curcio Editore

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico

I più visti

  • Scopri Cesena: cinque passeggiate nel cuore della città fra storie e personaggi illustri

    • dal 31 ottobre al 28 novembre 2020
    • partenza dallo Iat di Cesena
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Una visita tra le meraviglie dell'antica Biblioteca Malatestiana

    • dal 1 al 29 novembre 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento