"C'era una volta...Antiquariato", speciale Natale: tutte le informazioni

"C’era una volta… Antiquariato" raccoglie la tradizione nordeuropea dei mercatini di Natale e propone, sabato e domenica un’edizione ricca di fascino, dedicata al Natale.

Per l’occasione, infatti, gli espositori della Gallery e del Grand Marché, fra i tanti piccoli e grandi tesori ritrovati proporranno anche decorazioni, suppellettili, giocattoli, soggetti sacri o profani, ispirati alla festa più amata da grandi e piccini.

A dicembre, sono attesi 300 espositori, da tutt’Italia, per dare vita al più grande evento antiquario di Romagna, un appuntamento non solo per gli amanti del genere ma anche e per quanti, nel pieno del periodo prefestivo, intendono brillare per originalità e ricercatezza nella scelta delle proprie piccole e grandi strenne natalizie.

L’usanza di scambiarsi le strenne natalizie quale augurio di prosperità e abbondanza, affonda le sue radici da una tradizione dell’antica Roma, che prevedeva lo scambio di doni augurali, durante i Saturnalia, il ciclo di festività che si svolgeva dal 17 al 23 dicembre in onore del dio Saturno. Il termine deriva infatti dal latino strēna e significa "regalo di buon augurio".

In Romagna, l’usanza si mescola al culto religioso-popolare di S. Lucia festeggiato il 13 Dicembre (che discende a sua volta da quello di Demetra – Cerere, dea dei campi e della luce della bella stagione, alla quale in questo periodo gli antichi offrivano, in voto, frumento bollito e fiaccole luminose). Essendo Lucia la patrona dei fidanzati, o meglio, dell’amore “vero”, difficile e irto di prove, la tradizione a Lei intitolata prevedeva che gli stessi si profondessero in generose e vistose offerte alle proprie amate. A Forlì erano le castagne i doni amorosi e dovevano essere così tante da rimpinzare anche la famiglia di lei e avanzare abbondantemente: se così non fosse stato, il futuro sposo sarebbe stato tacciato di tirchieria e accusato di amarla poco! Sempre qui (ma anche in altre regioni d’Italia) un tempo era solo lei che portava i doni ai bambini al posto di Babbo Natale o del Bambin Gesù.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Fiere, potrebbe interessarti

I più visti

  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Sei speaker “a kilometro zero” nel nuovo appuntamento di Tedx Cesena

    • Gratis
    • 12 dicembre 2020
    • online
  • Prorogata la mostra "Alberi eretici ermetici" di Marisa Zattini

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 8 dicembre 2020
    • Galleria Comunale d'Arte del Palazzo del Ridotto
  • Natività solo all'aperto per la trentesima edizione della Longiano dei Presepi

    • Gratis
    • dal 8 dicembre 2020 al 10 gennaio 2021
    • Centro storico
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento