Gambettola si conferma la capitale dei burattini: una tre giorni di spettacoli, incontri e mostre

Gambettola si conferma la capitale dei burattini e dei burattinai. Un progetto speciale di grande valenza culturale a chiusura del "Festival Internazionale AdM!" che dopo Ravenna, dal 28 al 30 settembre 2018 si trasferirà a Gambettola al Teatro Comunale nelle piazze del centro storico al Centro Culturale Fellini e all’Ex Macello e ospiterà le migliori baracche, i più bravi burattinai d’Italia e soprattutto tantissimi burattini provenienti dalle tradizioni più disparate. Si parte alla grande venerdì 28 alle 10 al Teatro Comunale con “Storia di una Matita” di Company Aiello compagnia che arriva direttamente da Philadelphia, mentre alle 20.30 all’anfiteatro del centro Culturale Fellini sarà possibile ammirare la maestria di Daniele Debernardi del Teatrino dell’Erba Matta con lo spettacolo “L’Angelo” Spettacolo vincitore della quinta edizione del Premio Federgat - I Teatri del Sacro.

Ma più di ogni altra cosa il Festival darà vita all’Adunanza Burattineide, tavola rotonda fortemente voluta dalla direzione artistica del Teatro del Drago Famiglia d’Arte Monticelli e sabato 29 settembre dalle 10 alle 13 all’ex Macello di Gambettola Artisti Burattinai di molte regioni italiane, portavoce di "maschere" della Commedia Popolare e della Commedia dell'Arte, saranno insieme; i più grandi Burattinai  Italiani di Tradizione (Cortesi, Comentale, Paparotto, Cason), le Famiglie d’Arte (Niemen, Monticelli, Spinelli, Jaboli e Melloni) le giovani generazioni  e i loro Maestri  (Mattia Zecchi - Romani Danielli; Riccardo Pazzaglia - Demetrio Presini); fino alla  tradizione che incontra la sperimentazione (Gaspare Nasuto, Patrizio Dall’Argine). La presenza del grande Romano Danielli considerato il decano burattinaio nazionale è da considerarsi un  segnale forte dello spirito del rinnovato Festival Arrivano dal Mare!

"Abbiamo creato un 'raduno' all'interno del programma, e voluto un'Adunanza, che servirà, o perlomeno, speriamo possa servire, "a dar conto", di ciò che è, e che rappresenta oggi, il Teatro tradizionale dei Burattini in Italia, Maestri Burattinai, potranno confrontarsi e raccontare la loro storia e la storia dell'ultimo mezzo secolo del Teatro dei Burattini - commenta  Mauro Monticelli del Teatro del Drago -. Vorremmo ascoltare e raccogliere le testimonianze ed i racconti, dalla voce stessa degli artisti, di ciò che è stato, da allora fino ad oggi, questo splendido 'mestiere'.Sentire le parole di chi è conservatore scrupoloso del "genere classico', ed ascoltare le parole di chi si è speso in questi anni, per dare vita ad una nuova drammaturgia. Capire quali siano le criticità attuali di questo mestiere...e fare riflessioni per un futuro che sembra incerto e sempre più difficile. L'obiettivo è dunque quello d'incontrarsi, per scambiare idee e pareri. Siamo lieti di ricevere in questa Adunanza Burattineide, tutti gli operatori del settore, quali, studiosi, organizzatori, burattinai e marionettisti, Istituzioni, Centri e Fondazioni".

Domenica 30 settembre ci sarà di sera un susseguirsi ininterrotto di rappresentazioni per le vie di Gambettola. Una grande festa, per un’importante rimpatriata, oltre 40 ore di spettacoli di cui l’imperdibile “Sandronata” (unico spettacolo a pagamento) sabato 29 alle ore 21 al Teatro Comunale di Gambettola dove in baracca si esibiranno tutti insieme e bravissimi Romano  Danielli, Marco Jaboli, William Melloni, Moreno Pigoni, Riccardo Pazzaglia, Mattia Zecchi, Grazia Punginelli, Milena Fantuzzi dando vita all’energico spettacolo “La Ginevra degli Almieri” A corredo di queste importanti giornate la mostra fotografica "Burattinai!!" a cura del fotografo professionista Mauro Foli; autore di una lunga e unica ricerca sulle immagini dei burattinai e marionettisti di tutto il mondo.

La Mostra iniziata nel 1989 composta da 360 stampe 50x60 in Bianco Nero sul teatro di Figura marionette e burattini. Mostra che dopo avere girato i festival internazionali di Francia, Spagna, Germania, Olanda Polonia, Portogallo, Turchia, Slovenia, Brasile, Giappone, Stati Uniti approda a Gambettola al Centro Culturale Fellini con inaugurazione venerdì 28 settembre alle 11.30. Altri Eventi di rilievo saranno in altri due comuni del Rubicone Longiano e Gatteo. Longiano il 28 settembre ospiterà alle 16  in Piazza Tre Martiri "Storia di Una Matita" di Company Aiello, mentre al Teatro Petrella alle 17 prima ci sarà l'incontro “L’editoria e il Teatro di Figura" a cura di Alfonso Cipolla; seguirà presentazione del libro di Gigio Brunello “Tragedie e commedie per tavoli e baracche” e poi alle 18 lo spettacolo “Leo, Uno sguardo bambino sul mondo” della Compagnia Drammatico Vegetale dedicato a Leonardo Da Vinci. A Gatteo sabato 29 appuntamento alle 17 nell cortile della Biblioteca con “Pulcinella dalla brace alla padella” della compagnia Burattini al chiar di Luna .

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico

I più visti

  • Scopri Cesena: cinque passeggiate nel cuore della città fra storie e personaggi illustri

    • dal 31 ottobre al 28 novembre 2020
    • partenza dallo Iat di Cesena
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Una visita tra le meraviglie dell'antica Biblioteca Malatestiana

    • fino a domani
    • dal 1 al 29 novembre 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento