Teatro, danza e arte partecipata: torna "Bim!", il microfestival di cultura infantile

Inizierà sabato 6 ottobre l'ottava edizione di “Bim, Microfestival di Cultura Infantile”  organizzato dall'Associazione cesenate Katrièm. La manifestazione che riscontra sempre più successo tanto da essere certificata da “Energie Diffuse” della regione Emilia – Romagna e inserita nel “2018 Anno Europeo del Patrimonio Culturale”, durerà fino al quattro novembre e per questa edizione toccherà quattro città: Cesena, Savignano sul Rubicone, Santarcangelo e Bologna. L'inaugurazione è a Cesena alle sedici nella Galleria ex Pescheria con l'apertura delle mostre e l'installazione di Bim.

"Come di consueto – sottolinea Valentina Pagliarani della direzione artistica di Bim – il festival propone un'esperienza, disseminata in quattro città, nella quale i molteplici linguaggi dell'arte viaggiano al centro di una condivisione tra adulti e bambini tramite un programma che proporrà nei weekend da ottobre a novembre una serie di appuntamenti". "I bambini - continua Viviana Gravaro - sono il nostro futuro. Cultura, amicizia, creatività e solidarietà devono essere alla base del loro approccio con il mondo. Il piccolo, come affermava Maria Montessori, va visto  in  posizione paritaria all'adulto, e non disgiunto dall'adulto".

Una celebrazione quindi di ogni bambino e bambina, di ogni uomo o donna  con le proprie storie, con le proprie differenze culturali e con il loro essere  già di per se' dono e ricchezza da condividere. Partendo da questa riflessione Bim si lascia contaminare da molteplici percorsi intrapresi da artisti, curatori ed educatori che attraverso l'arte e i suoi linguaggi proporranno un viaggio a bambini, ragazzi e adulti giocando tra l'identità, storie e immaginari di una comunità.

Molteplici e altamente qualificati  coloro che presiederanno o saranno protagonisti delle mostre: Roberta Baldaro, Sara Basta, Elena Bellantoni, Alvaro Bizzarri, Massimo Carozzi, Libri Finti Clandestini, Claudio Croci, GrigioSiro, Mariangela Gualtieri - Teatro Valdoca / Ciò che ci rende umani 2018, Kinkaleri, Salvo Lombardo e Isabella Gaffè, Enrico Malatesta, Valentina Pagliarani/Katrièm e Simone Memè, ReMida Bologna Terre d’Acqua, Elisa Rocchi, Mirco Santi, Bruno Tognolini - Teatro Valdoca / Ciò che ci rende umani 2018, Giorgia Valmorri, ZimmerFrei. 

Questo il calendario

Sabato 6 ottobre – Cesena ore 15.30 – 19:00: Galleria ex Pescheria inaugurazione delle mostre ed installazione di Bim; 
Domenica 7 ottobre- Cesena ore 15.30 – 19:00: al Teatro Bonci, “Il Bonci dei piccoli...il teatro aperto alla città”;
Domenica 14 ottobre – Savignano sul Rubicone dalle 15.30: Vecchia Pescheria, sala Allende, Biblioteca dei Ragazzi;
Domenica 21 ottobre – Santarcangelo dalle ore 16:00  al Musas;
Venerdì 19 ottobre- Cesena ore 17: Palazzo del Ridotto, Sala Sozzi, Piazza Almerici;
Sabato 27 e domenica 28 ottobre – Bologna ore 19:00: Serre di Giardini Margherita;
Sabato 3 e domenica 4 novembre – Cesena  dalle 14.30: Palazzo del Ridotto e Piazze e Vie della città.
Tutti gli eventi sono gratuiti, il programma completo sul sito www.microfestivalbim.org 

Piero Pasini

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico

I più visti

  • Scopri Cesena: cinque passeggiate nel cuore della città fra storie e personaggi illustri

    • dal 31 ottobre al 28 novembre 2020
    • partenza dallo Iat di Cesena
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Una visita tra le meraviglie dell'antica Biblioteca Malatestiana

    • fino a domani
    • dal 1 al 29 novembre 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento