"Arte messa da parte", il viaggio degli studenti attraverso gli occhi di Ilario Fioravanti

La mostra "Arte messa da parte. Viaggio per attimi attraverso gli occhi di Ilario Fioravanti", organizzata dalla classe V Bc del Liceo classico Vincenzo Monti, espone opere inedite dell’artista cesenate Ilario Fioravanti, dal 9 novembre all’8 dicembre, nella Galleria di Palazzo del Ridotto.

Il titolo rimanda alla visione che il Maestro aveva della propria arte: letteralmente “messa da parte”, in quanto da lui considerata non così importante da essere esposta, tanto che numerose tra le sue opere non sono mai uscite dagli archivi. I ragazzi sono stati ispirati, poi, dal noto proverbio “Impara l’arte e mettila da parte”, dal momento che le competenze acquisite grazie a questa esperienza potranno essere da loro sfruttate in diversi campi lavorativi, anche non necessariamente legati al mondo dell’arte.
Il sottotitolo invece fa riferimento alla  capacità di Fioravanti di cogliere l'attimo in ogni esperienza e rappresentarlo anche attraverso tecniche come l’incisione, meno adatte al gesto estemporaneo.
Di ispirazione è stata in particolare la visita alla casa-studio di Sorrivoli dove ancora oggi sono conservati disegni e sculture in attesa di trovare una collocazione ufficiale. 

L’inaugurazione si tiene sabato 9 novembre alle ore 17.30 presso la Galleria di Palazzo del Ridotto, con il saluto della dirigente Simonetta Bini e delle autorità, oltre che un breve intervento dei ragazzi, e con un ricordo del Maestro da parte di Adele Briani Fioravanti.
Durante le Giornate FAI d’Inverno, dal 25 al 30 novembre, alcuni gruppi di studenti del Monti a turno faranno da ciceroni, accompagnando nel percorso espositivo le classi interessate   provenienti da tutti gli Istituti del cesenate.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Ciak si mangia", 70 anni di cinema da assaggiare in una doppia mostra

    • Gratis
    • dal 24 gennaio al 20 marzo 2020
    • cinema San Biagio
  • Le carte di Seneca esposte per un mese alla Biblioteca Malatestiana

    • fino a domani
    • dal 1 al 29 febbraio 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • "Arpad Weisz, una storia di sport e razzismo", una mostra per non dimenticare alla Galleria Pescheria

    • Gratis
    • dal 8 febbraio al 8 marzo 2020
    • Galleria Ex Pescheria

I più visti

  • Il tour a due voci di Raf e Tozzi giunge a Cesena

    • 7 marzo 2020
    • Carisport
  • Rinviato "Lo Spettacolo del Cuore"

    • solo domani
    • Gratis
    • 29 febbraio 2020
    • Teatro Petrella
  • "Ciak si mangia", 70 anni di cinema da assaggiare in una doppia mostra

    • Gratis
    • dal 24 gennaio al 20 marzo 2020
    • cinema San Biagio
  • Le carte di Seneca esposte per un mese alla Biblioteca Malatestiana

    • fino a domani
    • dal 1 al 29 febbraio 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento