Fino a domenica i sapori di Sicilia al Foro Annonario: giovedì show musicale

Prosegue infatti con successo al Foro Annonario di Cesena l’Anteprima del Festival Internazionale del Cibo di Strada, che vede protagonisti i piatti dell’Antica Focacceria S. Francesco di Palermo e il gelato della Centrale del Latte di Cesena

C’è tempo solo fino a domenica per gustare i sapori di Sicilia della Antica Focacceria San Francesco di Palermo. Prosegue infatti con successo al Foro Annonario di Cesena l’Anteprima del Festival Internazionale del Cibo di Strada, che vede protagonisti i piatti dell’Antica Focacceria S. Francesco di Palermo e il gelato della Centrale del Latte di Cesena (in collaborazione con l’Avis). Dal 7 maggio si sta tenendo al nuovo Foro Annonario di Cesena, in piazza del Popolo, questa eccezionale « Anteprima » dell’8° Festival Internazionale del Cibo di Strada, che si svolgerà nel centro storico di Cesena, il 3, 4 e 5 ottobre.

A fare da protagonista di questa eccezionale « preview » ha cominciato quindi una delle realtà storiche del cibo di strada italiano, l’Antica Focacceria San Francesco di Palermo, chiamata a partecipare al Festival fin dalla sua prima edizione del 2000. Per questi ultimi giorni l’Antica Focacceria ha deciso, in occasione del mercato ambulante di sabato prossimo di aprire l’attività dalle ore 9,00. Ricordiamo che gli orari consueti di apertura sono dalle 11 alle 15 e dalle 18 alle 23.

Tutte le sere, dalle 18 alle 20 l’Antica Focacceria San Francesco, realizzerà un aperitivo dedicato a Cesena: Panelle e Cazzilli con Nero d’Avola o Grillo Parlante di Fondo Antico, o Zibibbo e Malvasia di Martinez, a soli 4 euro. Giovedì, alle dalle ore 20 ci saranno la musica, le canzoni siciliane e del gruppo “Shekelesh”.

LE TELECAMERE DI MATRIX - Le telecamere di Mediaset, con l’inviato del programma Matrix, di Canale 5, Francesco Fossa, sono state a Cesena martedì per registrare il servizio che andrà in onda giovedì 15 maggio alle ore 23,30. Il giornalista si è soffermato a parlare della opposizione al marchio Igp per la Piadina Romagnola mossa dalla Associazione per la Valorizzazione della Piadina Romagnola, dalla Confesercenti Cesenate e da Slow Food.

L’inviato di Matrix ha approfondito l’argomento su Piadina e Festival Internazionale del Cibo di Strada con Graziano Gozi, direttore della Confesercenti Cesenate e Gianpiero Giordani, coordinatore della Associazione per la Valorizzazione della Piadina Romagnola e curatore del Festival. Le telecamere si sono poi spostate per raccogliere l’esperienza di Fabio Conticello, della Antica Focacceria San Francesco di Palermo. Durante la giornata non è potuta mancare la visita ad alcuni chioschi di piadina che costellano il territorio cesenate, tra i quali quello di Donatella Ricci, in viale Marconi.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L’importante trasmissione di Canale 5 ha scelto, per parlare della piadina diventata tra i più classici “street food”, proprio Cesena, l’Associazione per la Valorizzazione della Piadina Romagnola e la Confesercenti Cesenate, a riconoscimento del fatto che in questo territorio la piadina mantiene intatte le caratteristiche tradizionali e di qualità, grazie al lavoro delle piadaiole. Il giornalista Fossa si è ripromesso di tornare a Cesena per commentare il Festival Internazionale del Cibo di Strada, che si terrà il 3, 4 e 5 ottobre 2014. Insomma Cesena ancora una volta si ritrova su uno dei più importanti palcoscenici nazionali grazie alla piadina, prodotto principe vero e proprio ambasciatore gastronomico della città e del suo territorio e al Festival del Cibo di Strada che proprio dalla piadina ha preso spunto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento