Al via “Geografiaemotiva”, percorso artistico collettivo su Cesena

L’iniziativa vuole proporre una riflessione sul concetto di spazio nel contesto sociale contemporaneo. Al termine, i risultati raggiunti dai tre gruppi di lavoro daranno vita a una mostra finale

Dal 17 aprile, per cinque martedì pomeriggio , fino al 22 maggio, la Sala Lignea della Biblioteca Malatestiana ospiterà uno dei gruppi di lavoro di  “Geografiaemotiva”, progetto artistico collettivo curato dall’artista Anton Roca e realizzato in collaborazione con la Biblioteca Malatestiana di Cesena e l’ Associazione Artéco/Rad’Art Project.

L’iniziativa vuole proporre una riflessione sul concetto di spazio nel contesto sociale contemporaneo (che unisce il contesto culturale, il territorio fisico e la dimensione corpo/mente, individuale e collettiva) a partire dall’esperienza dei partecipanti, con l’obiettivo di compilare collettivamente una cosmografia emotiva della città di Cesena.

Il progetto prevede lo sviluppo di tre percorsi di ricerca affidati ad altrettanti gruppi: uno composto da cittadini nativi di Cesena; il secondo comprendente dei richiedenti asilo provenienti dall’Africa; infine, il terzo coinvolgerà scolari e studenti di alcune scuole cesenati, dalle elementari alle superiori.

A lavorare nella sala Lignea della Biblioteca sarà il gruppo dei nativi cesenati, mentre gli altri due gruppi svilupperanno i loro percorsi di ricerca in altre sedi. Al termine di questa fase, i risultati raggiunti dai tre gruppi confluiranno una mostra finale. 

Per partecipare al lavoro del gruppo dei nativi cesenati, la quota di iscrizione è di 10 Euro. E’ possibile iscriversi per mail all’indirizzo info@associazionearteco.eu

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento