Agroindustria, a Cesena un appuntamento dedicato all’India

Il seminario sarà l’occasione per presentare uno studio di mercato sulle opportunità per le tecnologie post-raccolta, trasformazione alimentari e imballaggi, in un Paese, l’India, che presenta significative potenzialità

Un evento dedicato all’India e alle possibilità di scambi in tema di agroindustria: è questo l’oggetto dell’incontro in programma mercoledì 9 luglio a Cesena nel quartiere fieristico (via Dismano, 3845),- a cui ne seguirà uno analogo a Parma giovedì - , organizzati da Unioncamere e Camere di Commercio dell’Emilia-Romagna insieme a Regione, Cesena Fiera, CERMAC, CSO, Centuria-Agenzia.

Il seminario sarà l’occasione per presentare uno studio di mercato sulle opportunità per le tecnologie post-raccolta, trasformazione alimentari e imballaggi, in un Paese, l’India, che presenta significative potenzialità, anche se non privo di una certa complessità; importante è il fatto che, tra i Paesi dell’Unione Europea, l’Italia è il quarto partner commerciale: c’è quindi notevole spazio per il know how e le competenze delle imprese emiliano-romagnole interessate.

Lo studio, realizzato dalla Indo-Italian Chamber of Commerce & Industry, evidenzia una forte correlazione tra la costante crescita del mercato alimentare indiano (+15% annuo) e la strutturazione e elevazione degli standard di qualità dell’agroindustria. In tale contesto, in cui è aumentata nel corso degli ultimi anni la domanda di meccanizzazione per l’agricoltura, grandi operatori indiani della trasformazione alimentare ricercano, e sempre più importano, tecnologie di alta qualità, con un maggior livello di automazione e capaci di garantire risparmi energetici e di acqua.

Nel corso dell’incontro saranno presentate anche le azioni della quarta edizione del Progetto India, che intende supportare la penetrazione commerciale e l’avvio di collaborazioni produttive di imprese emiliano-romagnole nel mercato indiano, appartenenti alla filiera del post-raccolta, oltre che della meccanica agricola (in collaborazione con FederUnacoma). Sergio Sgambato, segretario della Indo-Italian Chamber of Commerce & Industry, sarà a disposizione per incontri individuali di approfondimento, ai fini dell’adesione al Progetto Agrimeccanica India (Progetto India IV).

 
Programma del seminario
09/07/2014

 9.30 - Saluti di apertura

Domenico Scarpellini Presidente Cesena Fiera

Alberto Zambianchi, Presidente della Camera di Commercio di Forlì-Cesena

9.40 - Le iniziative promosse dalla Regione Emilia-Romagna per supportare le PMI sul mercato indiano, in vista di Expo Milano 2015

Ruben Sacerdoti – Responsabile Servizio Sportello per l'internazionalizzazione delle imprese - Regione Emilia-Romagna

10.00 - Presentazione Report sulle opportunità commerciali delle tecnologie post-raccolto dell’Emilia-Romagna in India

Sergio Sgambato – Segretario Generale Indo-Italian Chamber of Commerce & Industry

11.00 - Esperienze di successo di penetrazione sul mercato indiano di produttori emiliano-romagnoli

Enrico Turoni – Imprenditore e Presidente Consorzio CERMAC

11.20 - Presentazione di un caso aziendale - Fare business in India: Criticità ed opportunità

Fabio Zoboli - Direttore commerciale Infia s.r.l.

11.40 - Le azioni del Progetto Agrimeccanica India

Paolo Montesi – Project manager Unioncamere Emilia-Romagna

12.00 - Domande e dibattito

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Violento schianto auto-scooter sulla via Emilia: grave una donna sbalzata contro il parabrezza

  • Cesenatico, caccia all'affare: il Comune mette all'asta quattro case

  • Ospedale Bufalini, nuovo riconoscimento internazionale per la Neurochirurgia

  • Si cerca un nuovo proprietario per l'hotel, la base d'asta è 1,8 milioni di euro

  • Boato nella notte, la banda del bancomat fa saltare lo sportello automatico

  • Pago e Rice tra gli attori, parte "Dittatura last minute": viaggio nella Romania di Ceausescu

Torna su
CesenaToday è in caricamento