Ada Grilli descrive il complicato ecosistema dell'Antartide

  • Dove
    Palazzo del Ridotto
    Indirizzo non disponibile
  • Quando
    Dal 21/11/2019 al 21/11/2019
    17.30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Si apre con una conferenza sull’Antartide - giovedì 21 novembre, ore 17,30, Palazzo del Ridotto -  attraverso la testimonianza della fotografa, studiosa e giornalista Ada Grilli, membro del Consiglio Direttivo dell’Associazione Amici della Malatestiana, il ricco calendario delle iniziative che impegneranno anche quest’anno i volontari e i soci che animano l’Associazione.

Tema dell’incontro “Un esploratore creativo in Antartide. Shackleton e la sua eccezionale impresa editoriale”. Ada Grilli  da oltre vent’anni ha spostato l‘ago della bussola della sua vita tutto a Nord e tutto a Sud facendo dell’Artico e dell’Antartide i temi cruciali  dei suoi spostamenti e attività di studio e divulgative. Ora sta lanciando in Romagna il tema dell’Antartide con due conferenze nel mese di novembre  e un progetto di Mostra per il 2020, che costituiranno un test dell’interesse della cittadinanza per il pianeta di ghiaccio agli antipodi.

Artico e Antartide sono due delicati ecosistemi, che risentono in massimo grado dei grandi cambiamenti climatici e ambientali che stanno modificando il nostro Pianeta, mettendo a rischio la vita in aree bio-geografiche e politiche fragili quali le zone circumpolari. Sono state le prime a dare dei segnali allarmanti sulle variazioni del clima e dell’ambiente e, oggi, sono riconosciute come l’ago della bilancia del cambiamento climatico. Negli ultimi anni, poi, su di esse si è concentrata l’attenzione delle potenze economiche bramose di sfruttarne le grandi ricchezze minerali presenti nel sottosuolo. In Antartide, la calotta antartica è ancora “vergine”, ufficialmente vi si svolge soltanto ricerca scientifica e un Trattato Internazionale vigila sulle operazioni in corso, ma solo fino al 2059. Ciò che accade tra i due Circoli Polari e i Poli ricade sulle aree temperate. E’ solo questione di tempo. La fusione dei ghiacci, l’innalzamento dei livelli degli oceani, il buco nell’ozono, l’estinzione di popoli autoctoni e di numerose specie di fauna e flora artica sono soltanto i più evidenti e i più popolari fenomeni da cui l’opinione pubblica viene ogni tanto lambita. Lambita, appunto, e non scossa. E’ opinione di Ada Grilli che, questa situazione,  avrebbe invece bisogno di una terapia d’urto per non dimenticare e, se possibile, per vigilare meglio. In Antartide inoltre, nell’era epica delle esplorazioni, ci sono stati personaggi  di grande caratura e popolarità che hanno scritto la storia di quel continente. Tra questi Ernst Shackleton che al di là dei traguardi raggiunti ha superato tutti per intraprendenza, cultura e umanità.

Parleremo di lui nelle due conferenze di novembre e della “costruzione” di un’opera, l'Aurora Australis (1914)  interamente scritta, illustrata, stampata e rilegata in una capanna durante una sosta forzata in Antartide appunto, in situazione logistica ai limiti della sopravvivenza. Leading Edizioni di Venezia ( www.leadingedizioni.com), prima  e unica in Italia ne ha ristampato l’edizione originale con traduzione in italiano, altra opera “ epica” per una piccola casa editrice di nicchia. Ada Grilli ne ha curato l’edizione anastatica e racconterà questa storia eccezionale. Due volte in Antartide, da oltre  vent’anni Ada Grilli studia (dottorato in Scienze Polari, Master in Legge Polare), documenta fotograficamente e divulga la cultura  e le problematiche delle due aree geografiche ai poli opposti del pianeta. Ha ideato e curato mostre sia sull’Artico che sull’Antartide.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Freschi di stampa parte con la "Storia sociale di Rita Pavone"

    • Gratis
    • 31 ottobre 2020
    • online
  • Annullata la presentazione del libro "Una foresta di giorni" di Stefano Zanoli

    • Gratis
    • 31 ottobre 2020
    • Sala Sozzi del Palazzo del Ridotto
  • Valter Vecellio racconta censure e pregiudizi sul fumetto italiano

    • Gratis
    • 6 novembre 2020
    • Palazzo Ghini

I più visti

  • Annullato la festa di Halloween in centro

    • Gratis
    • 31 ottobre 2020
    • Centro storico
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Rimandata la proiezione di “Mamme fuori mercato”

    • solo domani
    • Gratis
    • 30 ottobre 2020
    • Palazzo del Ridotto
  • L'unione fra uomo e natura nell'esposizione "Alberi eretici ermetici" di Marisa Zattini

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 1 novembre 2020
    • Galleria Comunale d’Arte del Palazzo del Ridotto
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CesenaToday è in caricamento