"A volte ritornano", un film e un libro per riflettere sull'insorgere del neofascismo

Giunge con un appuntamento anche a Cesena la rassegna "A volte ritornano" che propone riflessioni, contesti, commenti sull’insorgenza di fenomeni di negazionismo, revanscismo e neofascismo attraverso il cinema e la letteratura.

Appuntamento martedì 20 ottobre nella Sala Carlo Migliori della Cgil in via Tito Maccio Plauto 90. Alle 17.00 si tiene la presentazione del libro “Ma perché siamo ancora fascisti? Un conto rimasto aperto” di Francesco Filippi, segue un aperitivo e poi, alle 20,30, la proiezione del film “Novecento” (prima parte) di Bernardo Bertolucci con il commento del Presidente Anpi provinciale Miro Gori e Silla Bucci, Segretaria generale Cgil Cesena.

Ingresso gratuito.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Un esperimento di fisica 'da casa' con la ricercatrice Margherita Mazzera

    • 6 marzo 2021
    • online
  • Covid-19 e nuovi fenomeni criminali: se ne parla con Giuseppe De Marzo

    • solo domani
    • Gratis
    • 4 marzo 2021
    • online
  • Gianfranco Lauretano analizza il tema della speranza nella letteratura novecentesca

    • Gratis
    • 5 marzo 2021
    • online

I più visti

  • Un esperimento di fisica 'da casa' con la ricercatrice Margherita Mazzera

    • 6 marzo 2021
    • online
  • Covid-19 e nuovi fenomeni criminali: se ne parla con Giuseppe De Marzo

    • solo domani
    • Gratis
    • 4 marzo 2021
    • online
  • Gianfranco Lauretano analizza il tema della speranza nella letteratura novecentesca

    • Gratis
    • 5 marzo 2021
    • online
  • Una margherita solidale per sostenere la ricerca sul cancro

    • Gratis
    • dal 5 marzo al 25 aprile 2021
    • Garden Battistini
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CesenaToday è in caricamento