A teatro l’ultimo grande genocidio d'Europa: "La strage di Srebrenica"

Al Teatro comunale di Gambettola giovedì 24 gennaio (ore 21.00) si onora la giornata della memoria ricordando e raccontando l’ultimo grande genocidio compiuto in Europa dopo la fine della seconda guerra mondiale: La strage di Srebrenica. Una grande Roberta Biagiarelli che da oltre 20 anni porta in scena questo testo e ogni volta che sale sul palco è sempre la prima volta: passione, rabbia, dolore, incomprensione, tasselli di storia che ricompongono il complicato puzzle. Uno spettacolo sociale che permette allo spettatore di farsi delle domande e di andare ad approfondire le risposte.

La testimonianza teatrale ricostruisce la storia recente del genocidio di Srebrenica avvenuto nel luglio 1995, l’ultimo grande Genocidio compiuto in Europa da dopo la fine della Seconda Guerra mondiale.

Intorno al 9 luglio 1995 l’armata serbo - bosniaca attacca la Zona Protetta di Srebrenica, piccola cittadina della Bosnia-Erzegovina e il territorio circostante. L’offensiva si protrae fino all’11 luglio 1995, giorno in cui le unità serbo bosniache entrano in Srebrenica. Seguono stupri, mutilazioni, esecuzioni di civili, sepolture di vivi.

Ma il massacro di 8372 civili di quella metà di luglio del 1995 è solo l’epilogo di una storia iniziata tre anni prima, una storia di assedio.

Un’attrice sola sul palco per più di un’ora diventa narratrice e protagonista di una storia dove la ragion di Stato e gli Interessi di politica Internazionale hanno giocato a Risiko con la vita di decine di migliaia di persone. Questo spettacolo/ testimonianza ricorda le vittime e punta il dito sui carnefici: aggressori e aggrediti.

Biglietti interi € 12,00 – ridotti € 10,00 info e prenotazioni  392 6664211

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Teatri, potrebbe interessarti

  • Teatro, musica e riflessioni sull'era digitale: va in scena "Uomo a vapore"

    • solo domani
    • Gratis
    • 29 novembre 2020
    • online

I più visti

  • Scopri Cesena: cinque passeggiate nel cuore della città fra storie e personaggi illustri

    • dal 31 ottobre al 28 novembre 2020
    • partenza dallo Iat di Cesena
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Una visita tra le meraviglie dell'antica Biblioteca Malatestiana

    • fino a domani
    • dal 1 al 29 novembre 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento