A scuola di dialetto da Guerra e Baldini in biblioteca

Cosa significa, oggi, portare avanti il lavoro della “scuola dialettale” di Santarcangelo? Se lo chiede Lorenzo Scarponi, ospite della biblioteca Ceccarelli di Gatteo giovedì 17 maggio alle 21 con lo spettacolo “Quéi de Giudòizi”.

Giovedì 17 maggio alle 21 Scarponi proporrà quindi le letture tratte dalle opere di Raffaello Baldini e Tonino Guerra, anche se - dichiara l'autore - “non avrebbe senso imitare le loro poesie. Piuttosto se si vuole raccogliere la loro eredità bisogna cercare di capire quali siano i talenti e le sensibilità che li hanno resi grandi e lavorare in quella direzione”.

Lorenzo Scarponi di questi autori ha quindi colto soprattutto la vocazione a rivolgersi ad un pubblico concreto. Del resto Scarponi ha iniziato il suo percorso come attore, e in seguito è passato alla scrittura di poesie e monologhi, avendo sempre presente il pubblico di un teatro. E questa

particolare attenzione alla “scena”, al dover leggere i testi stando su un palcoscenico, si respira in ogni riga della sua opera. “Così il dialetto di Romagna, restituito con potenza alla poesia grazie al famoso Circolo degli scrittori santarcangiolesi, riprende vita con un'opera quasi lirica, composta da voci e sensibilità diverse, al cui centro sta una lingua inaspettatamente viva, che diventa suono, visione, emozione”.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Incontri, potrebbe interessarti

  • Freschi di stampa parte con la "Storia sociale di Rita Pavone"

    • Gratis
    • 31 ottobre 2020
    • online
  • Annullata la presentazione del libro "Una foresta di giorni" di Stefano Zanoli

    • Gratis
    • 31 ottobre 2020
    • Sala Sozzi del Palazzo del Ridotto
  • Valter Vecellio racconta censure e pregiudizi sul fumetto italiano

    • Gratis
    • 6 novembre 2020
    • Palazzo Ghini

I più visti

  • Annullato la festa di Halloween in centro

    • Gratis
    • 31 ottobre 2020
    • Centro storico
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Rimandata la proiezione di “Mamme fuori mercato”

    • solo domani
    • Gratis
    • 30 ottobre 2020
    • Palazzo del Ridotto
  • L'unione fra uomo e natura nell'esposizione "Alberi eretici ermetici" di Marisa Zattini

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 1 novembre 2020
    • Galleria Comunale d’Arte del Palazzo del Ridotto
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
    Play
    Replay
    Play Replay Pausa
    Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
    Indietro di 10 secondi
    Avanti di 10 secondi
    Spot
    Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
    Skip
    Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
    Attendi solo un istante...
    Forse potrebbe interessarti...
    CesenaToday è in caricamento