A Sarsina la mostra "Messaggeri di Pace"

  • Dove
    Indirizzo non disponibile
    Sarsina
  • Quando
    Dal 06/02/2016 al 10/02/2016
    Orario non disponibile
  • Prezzo
    Prezzo non disponibile
  • Altre Informazioni

A Sarsina, presso la Sala Mostre in Via IV Novembre 13, la mostra “Messaggeri di Pace. Incontri e Dialoghi di Arte Sacra”, è stata prorogata fino al 10 Febbraio. Organizzata dalla proloco ProSarsina con il patrocinio del Comune e della Banca di Credito Cooperativo, la mostra, a cura di Lia Briganti, presenta opere di pittura e installazioni di Lucio Cangini, dipinti e sculture in ceramica di Giorgio Cavina e dipinti di Anny Wernert. In occasione del Giorno della Memoria, sono state esposte nuove opere per ricordare il sacrificio del popolo ebraico. I tre artisti hanno condiviso questo momento esprimendo la loro vicinanza agli ebrei, perseguitati e vittime dell’olocausto per il loro credo religioso e la loro discendenza. Lucio Cangini ha presentato due installazioni, di cui una intitolata “Nel giorno della memoria”, in cui la violenza e la brutalità della persecuzione contro gli ebrei viene denunciata rapportandola alle guerre e alle violenze che ancora oggi si perpetuano nel mondo. Nella seconda installazione, Cangini eleva il volto della Sindone su un cellulare rotto, volendo simboleggiare l’effimero del progresso umano in rapporto all’ elevazione e al perdurare dell’esperienza spirituale e religiosa. Un dittico di figure ieratiche e velate, su fondali argento e oro di Giorgio Cavina, ci evoca le comuni origini mediorientali delle tre grandi religioni monoteiste, l’ebraismo, il cristianesimo e l’islam, vicine per la comune radice biblica e la consonanza di usi e stili di vita determinati anche da fattori ambientali. Anny Wernert ha presentato un trittico di notevole valenza espressiva e simbolica, in cui al Cristo in croce sono corollario i simboli del travaglio del popolo ebraico durante la seconda guerra mondiale, la stella di Davide e la svastica nazista; al centro del trittico, il volto della Sindone. Le opere dedicate al Giorno della Memoria, saranno visibili fino al termine della mostra. Gli orari di apertura sono i seguenti: tutti giorni dalle 16,00 alle 18,00. Sabato e domenica anche dalle ore 10,00 alle 12,00.

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • "Bellezze Inaspettate", le installazioni di Michel Rosenfelder che sorprendono Cesena

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • sedi varie - vedi programma

I più visti

  • "Bellezze Inaspettate", le installazioni di Michel Rosenfelder che sorprendono Cesena

    • Gratis
    • dal 12 dicembre 2020 al 31 gennaio 2021
    • sedi varie - vedi programma
  • Gatteo calling si chiude con Giorgio Fontana sulle note di Leonard Cohen

    • solo oggi
    • Gratis
    • 24 gennaio 2021
    • online
  • Documentari, letture e testimonianze: una settimana di iniziative per il Giorno della Memoria

    • Gratis
    • dal 23 al 30 gennaio 2021
    • vedi programma
  • Giornata della memoria: il professor Feltri racconta guerra e Shoah "Con gli occhi di Vasilij Grossman"

    • Gratis
    • 27 gennaio 2021
    • online
  • Potrebbe interessarti
    Torna su
    CesenaToday è in caricamento