A Longiano si festeggia la prima giornata nazionale dei piccoli musei

  • Dove
    centro storico
    Indirizzo non disponibile
    Longiano
  • Quando
    Dal 18/06/2017 al 18/06/2017
    14:30-18:30
  • Prezzo
    Gratis
  • Altre Informazioni

Anche Longiano aderisce alla 1° edizione della Giornata dei Piccoli Musei, istituita dall'Associazione Nazionale Piccoli Musei domenica 18 giugno, con i suoi piccoli gioielli: il Museo di Arte Sacra, il Museo del Territorio e il Museo della Ghisa.
La Giornata prevede l’ingresso gratuito e un piccolo dono offerto ai visitatori, realizzato in modo da esprimere e rendere tangibile la cultura di accoglienza di un piccolo museo e le sue specificità.
Gli obiettivi dell’iniziativa sono quelli di attirare l’attenzione dei visitatori, dei media e anche delle Istituzioni sul valore e l’importanza dei piccoli musei, e contemporaneamente di dimostrare che i piccoli musei sono luoghi accoglienti, innovativi, ognuno con una sua specifica identità.
Il Museo d'Arte Sacra, istituito dal Comune di Longiano e dalla Diocesi di Cesena e Sarsina, inaugurato ufficialmente nel 1989, è ospitato all'interno dell'Oratorio barocco di S. Giuseppe Nuovo, tutt’ora consacrato.
Il Museo custodisce importanti opere d’arte, insieme a preziosi e innumerevoli oggetti sacri, come arredi, paramenti, reliquie, ex-voto. Di particolare rilievo la reliquia del corpo di San Valerio Martire, l’icona quattrocentesca della Madonna delle Lacrime e un importante gruppo scultoreo in terracotta policroma: Il Compianto sul Cristo, opera realizzata nel 1985 dall’architetto e scultore cesenate Ilario Fioravanti (1922-2012).

Il Museo del Territorio di Longiano nasce nel 1986, dall’amore per le tradizioni e per la storia. Fondato sulle donazioni di centinaia di cittadini, il museo raccoglie circa 6.000 reperti provenienti dal territorio longianese e dall’intera Romagna, e rappresenta una interessante vetrina della vita quotidiana dal Seicento ad oggi: la civiltà contadina, gli antichi mestieri, la vita quotidiana dei nostri nonni.

Il Museo Italiano della Ghisa, istituito dalla Fondazione Neri, espone una interessante collezione di elementi di arredo urbano in ghisa, prodotti fra Ottocento e primi del Novecento.
Nella settecentesca ex-chiesa di Santa Maria delle Lacrime, nel Centro Storico di Longiano, sono esposti alcuni degli esemplari più significativi della collezione.

Ai i visitatori sarà offerta una stampa della poesia Anna del poeta longianese Tito Balestra, definita da Tonino Guerra «la più bella poesia d'amore del Novecento».

Tutti i Musei sono aperti dalle 14.30 alle 18.30.
 

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Mostre, potrebbe interessarti

  • Prorogata la mostra "Alberi eretici ermetici" di Marisa Zattini

    • Gratis
    • dal 3 ottobre al 8 dicembre 2020
    • Galleria Comunale d'Arte del Palazzo del Ridotto

I più visti

  • Scopri Cesena: cinque passeggiate nel cuore della città fra storie e personaggi illustri

    • dal 31 ottobre al 28 novembre 2020
    • partenza dallo Iat di Cesena
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Una visita tra le meraviglie dell'antica Biblioteca Malatestiana

    • fino a domani
    • dal 1 al 29 novembre 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento