Venerdì, 19 Luglio 2024
Eventi Longiano

A Longiano il Petrella scende in piazza: tre serate con Denis Campitelli, Lella Costa e Ghemon

Ad ispirare il cartellone di Petrella in piazza – in una linea di continuità con la programmazione invernale dello storico teatro longianese - è il filo rosso del racconto, la conoscenza di uomini e donne celebri ma non solo, un viaggio nei costumi della società italiana tra passato e presente.

Entra nel vivo l’estate longianese, in un clima di rinnovata effervescenza grazie alle diverse energie in campo, sia pubbliche che private. Il cartellone dell’estate  – con decine di eventi da giugno a settembre tra musica colta e contemporanea, rievocazioni storiche, burattini, cinema - si arricchisce anche quest’anno di tre appuntamenti, a ingresso gratuito, all’insegna dell’autorialità. Con la rassegna Petrella in piazza, nelle serate dell’8 e 19 luglio e dell’11 agosto, si rinnova infatti l’appuntamento con lo spettacolo dal vivo sotto le stelle, nello scenario unico di Piazza Malatestiana, a lato del Castello.

Proposte da Cronopios in collaborazione con il Comune di Longiano – Assessorato alla cultura, ancora tre serate con grandi professionisti della scena artistica e musicale, con un accento particolare sul valore della parola, dopo il successo della rassegna Sirene dello scorso anno. “Anche quest’anno Longiano si presenta con un cartellone di eventi estivi ricco di proposte per tutti – sottolinea l’assessora alla Cultura Sonia Bettucci – Come amministrazione comunale abbiamo lavorato per portare nel nostro splendido borgo grandi autori e autrici della scena teatrale e musicale, con tre appuntamenti che si vanno ad aggiungere ad una programmazione di livello, frutto di importanti apporti e sinergie da parte di soggetti sia pubblici che privati, che incontra il gusto di pubblici differenti, e che si segnala per l’alto numero di eventi a ingresso gratuito”. Ad ispirare il cartellone di Petrella in piazza – in una linea di continuità con la programmazione invernale dello storico teatro longianese - è il filo rosso del racconto, la conoscenza di uomini e donne celebri ma non solo, un viaggio nei costumi della società italiana tra passato e presente.

Anche quest’anno la location sarà la splendida piazza Malatestiana, dove lunedì 8 luglio (ore 21,15) sarà l’attore Denis Campitelli ad aprire la rassegna con lo spettacolo Il Primo Secondo, gioco di parole che allude alla figura di Secondo Casadei omaggiato, nel 70simo anniversario di Romagna mia, attraverso il racconto della prima parte della carriera del musicista e fino alla consacrazione con il brano divenuto l’inno della Romagna.

Il secondo appuntamento, venerdì 19 luglio, vede il ritorno a Longiano di Lella Costa, amica del Teatro Petrella (la sua prima esibizione risale al 1988, l’ultima nel 2020 con Se non posso ballare… non è la mia rivoluzione) che porterà sul palcoscenico estivo di piazza Malatestiana lo spettacolo Questioni di cuore: partendo dalle lettere della giornalista Natalia Aspesi, un viaggio attraverso la vita sentimentale e sessuale, i pregiudizi, le paure, le trasgressioni degli italiani nel corso degli ultimi trent’anni. Il terzo appuntamento, in programma domenica 11 agosto, porterà a Longiano in una veste ibrida il rapper e cantautore Ghemon con il suo nuovo lavoro Una cosetta così, non solo musica ma anche stand up comedy e storytelling.

Il cartellone di Longiano Estate24 dopo la Sagra della Ciliegia e le serate dedicate a Lucio Dalla e a Fabrizio De André, proposte dal polo culturale Fondazione Tito Balestra in collaborazione con Falegnameria Cocktail Bar, si presenta dunque nella sua completezza con una articolazione di proposte che vanno dal programma per bambini e famiglie al cartellone di musica classica di Sagge sono le muse, alla Settimana longianese. Nel mese di giugno, da non dimenticare La storia va a corte – Anno IV. Il borgo longianese, nelle giornate di sabato 29 (a partire dalle ore 18) e di domenica 30 giugno, si anima fra accampamento medievale, musici, danze ed esibizioni che ci riportano indietro nel tempo. Ha già preso il via il 18 giugno e proseguirà fino al 9 luglio, ogni martedì in un luogo differente, il programma di film d’animazione per bambini e famiglie. Il prossimo appuntamento sarà martedì 25 giugno al Rio Parco di Budrio con I Croods 2 – Una nuova era, mentre da lunedì 5 agosto prende il via il cartellone di spettacoli di burattini (quattro lunedì fino al 26 agosto).

La rassegna Sagge sono le Muse, proposta dalla Fondazione Tito Balestra, prenderà il via il 14 luglio nella Corte Carlo Malatesta e quest’anno sarà ancora più aperta alle sperimentazioni della musica classica contemporanea rafforzando il progetto New Music Project, il concorso di composizione Secondo Orizzonte Musica e con una nuova proposta sperimentale che vede protagonisti Chiara Lagani (Fanny e Alexander), Rodolfo Sacchettini, Gabriele Marangoni, Damiano Meacci e alcuni loro studenti pur non dimenticando gli appuntamenti legati alla conoscenza del patrimonio quali il concerto al Santuario del SS Crocifisso. Dal 24 al 28 luglio si terrà come da tradizione la 63a edizione della Settimana Longianese. Tra le proposte dei privati, significativi gli appuntamenti di Kiosko’s live music – Estate 2024 e di Falegnameria Cocktail Bar con eventi per tutta l'estate. Il 13 agosto torna la rassegna Borgo Sonoro, in Corte Carlo Malatesta.

Info: www.comune.longiano.fc.it - Facebook Longiano Turismo - tel 0547-666458, 0547-665484, www.teatropetrella.it

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Longiano il Petrella scende in piazza: tre serate con Denis Campitelli, Lella Costa e Ghemon
CesenaToday è in caricamento