A Gatteo il ricordo della Liberazione sale tra inni, canti e dialetti

Doppio appuntamento a cura dell'amministrazione comunale per celebrare anche a Gatteo il settantatreesimo anniversario della Liberazione. Il primo appuntamento per mercoledì 25 aprile è per le 10.15 in piazza Vesi, da cui partirà il corteo fino al Monumento della Liberazione nel parco 25 aprile, dove alla deposizione di una corona di alloro faranno seguito gli interventi a tema. 

Successivamente una delegazione comunale deporrà una corona d’alloro presso il Monumento ai Caduti civili di Sant'Angelo. Alla cerimonia parteciperanno il sindaco “junior” Riccardo Neri e una rappresentanza del Consiglio comunale dei ragazzi.

Nel pomeriggio - alle 17 all'Oratorio di San Rocco – la riflessione incontra l'espressione culturale con "La città invisibile. Segni, storie e memorie di pace, pane e guerra", il percorso letterario-musicale di e con Liana Mussoni, accompagnata alla chitarra e alla voce da Massimo Ricci, tratto dal libro di Fabio Glauco Galli.

Le memorie individuali raccolte nei racconti di Galli si intrecciano agli inni, ai canti popolari e alle canzoni del ventennio come memoria che si fa suono, nella musica e nelle liriche dialettali di Nino Pedretti e Gianni Fucci. Su questa onda emotiva si sintonizza l’intenso percorso letterario-musicale creato appositamente da Liana Mussoni, regista e cantante santarcangiolese. “Musica non solo come specchio di un’epoca piena di contraddizioni e di dolore – conclude l'autrice - ma anche come impulso sotterraneo, battito visivo della memoria che si fa suono, ritmo interiore delle storie e del dolore individuale e collettivo che si riflette nelle canzoni del ventennio, negli inni e nei canti partigiani, così come nella lingua dialettale”.

Ingresso libero, info 0541 932377.

Attendere un istante: stiamo caricando la mappa del posto...

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

A proposito di Manifestazioni, potrebbe interessarti

  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico

I più visti

  • Scopri Cesena: cinque passeggiate nel cuore della città fra storie e personaggi illustri

    • dal 31 ottobre al 28 novembre 2020
    • partenza dallo Iat di Cesena
  • Due incantevoli chiese cesenati tutte da scoprire

    • Gratis
    • dal 17 ottobre al 28 novembre 2020
    • chiesa di Santa Cristina e la chiesa di Sant'Agostino
  • Il porto canale si accende di colori ed emozioni con il Presepe della Marineria

    • Gratis
    • 6 dicembre 2020
    • porto canale di Cesenatico
  • Una visita tra le meraviglie dell'antica Biblioteca Malatestiana

    • fino a domani
    • dal 1 al 29 novembre 2020
    • Biblioteca Malatestiana
  • Potrebbe interessarti

    Torna su
    CesenaToday è in caricamento