A 100 anni dalla morte Giovanni Pascoli sempre più vivo e presente

A 100 anni dalla morte Giovanni Pascoli sempre più vivo e presente nella cultura italiana. Lo dimostrano le iniziative che saranno realizzate in occasione dell'anniversario della scomparsa

A 100 anni dalla morte Giovanni Pascoli sempre più vivo e presente nella cultura italiana. Lo dimostrano le iniziative che saranno realizzate in occasione dell'anniversario della scomparsa, il 6 aprile e che saranno presentate a San Mauro Pascoli, luogo natio del grande poeta. Iniziative che tendono a sottolineare il ruolo popolare di Giovanni Pascoli nella formazione dell'identità nazionale.

L'effige del grande poeta comparirà infatti su un francobollo commemorativo e su una moneta d'argento, la casa natale sarà riprodotta a Italia in Miniatura mentre la sua opera che più rappresenta la Romagna, ossia Myricae, verrà ristampata in 50mila copie. Questo il programma della giornata: alle ore 11,00 del 6 aprile avrà luogo uno degli appuntamenti più pop e originali delle celebrazioni: a “Italia in Miniatura”, noto parco tematico di Viserba, verrà inaugurata la miniatura di Casa Pascoli, che riproduce fedelmente la casa natale del poeta di San Mauro. Il modellino comparirà dunque fra i luoghi più significativi della patria e rappresenterà la prima residenza dedicata a un poeta e scrittore, oltre a rappresentare la Romagna, accanto a Rimini e Ravenna.

All’inaugurazione prenderanno parte, oltre al Sindaco di San Mauro, Miro Gori, gli studenti della scuola primaria “M. Montessori” di San Mauro che leggeranno i versi del poeta, mentre la cantante Raffaella Cavalli leggerà la descrizione della miniatura che poi sarà inserita nelle guide del parco. Nella stessa giornata a livello nazionale verrà emesso un francobollo commemorativo del poeta che verrà presentato per la prima volta in Italia a San Mauro Pascoli, alle 14,30 in Sala Gramsci alla presenza del Sindaco Miro Gori, del direttore di filiale di Poste Italiane e del gruppo filatelico culturale A.V.I.S. sezione di San Mauro. Autoadesiva e firmata Rita Fantini, la nuova carta valore vanterà una tiratura pari a 2milioni e 700mila esemplari: sulla vignetta compare il volto del poeta sul quale si sovrappongono i versi della poesia “La cavallina storna”. Accompagnerà l’emissione un bollettino illustrativo contenente sia le caratteristiche del francobollo, sia un intervento del sindaco Miro Gori sulla figura di Giovanni Pascoli.

In mattinata, dalle 8,25 alle 13,25, presso l’ufficio postale di San Mauro Pascoli verrà effettuato l’annullo primo giorno di emissione del francobollo mentre nel pomeriggio, dalle 14,30 alle 18,30, un ulteriore annullo verrà effettuato in Sala Gramsci. A seguire, sempre in Sala Gramsci, verrà presentata la moneta da 5 euro d’argento dedicata a Giovanni Pascoli, realizzata in occasione del centenario della morte dalla Repubblica di San Marino. Per l’occasione verrà approfondito il tema dei rapporti tra Pascoli e San Marino, mentre Marino Manuzzi, direttore generale dell’Azienda Autonoma di Stato Filatelica e Numismatica illustrerà le caratteristiche della moneta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Alle 18,00, Sala Gramsci, verrà presentata la ristampa anastatica della rarissima seconda edizione di Myricae , in cui appare per la prima volta la poesia “Romagna”. Interverranno, oltre al sindaco Miro Gori, il direttore de Il Resto del Carlino-La Nazione Giovanni Morandi, la docente dell'università di Bologna Daniela Baroncini, il presidente del gruppo bancario Cassa di Risparmio di Ravenna Antonio Patuelli. Al termine della presentazione letture pascoliane dell'attore Paolo Summaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Coronavirus, stabile la curva dei contagi. Cinque i positivi nelle scuole

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • "Qui si cena anche, la stanza la offro io", il ristoratore cesenate 'aggira' il Dpcm

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento