menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

San Mauro Pascoli, un 70esimo Anniversario della Liberazione tutto al femminile

La giornata è organizzata anche in collaborazione con l'associazione associazione nazionale combattenti e reduci sezione di San Mauro Pascoli

Un 70° Anniversario della Liberazione tutto al femminile quello in programma a San Mauro Pascoli il prossimo sabato. Protagoniste della tradizionale celebrazione che come ogni anno si tiene in piazza Mazzini saranno infatti la professoressa Ines Briganti, presidente dell'Istituto Storico della Resistenza che interverrà sul palco sul tema della memoria e della resistenza, seguita da Cristina Lentini del Centro per la Pace di Cesena e responsabile del progetto Promemoria Auschwitz che quest'anno ha coinvolto quattro ragazze di San Mauro Pascoli.

Si tratta di Claudia Cesarano, Alessia Flore, Anna Sarpa e Giulia Scardavi, tutte frequentanti il quarto anno della scuola superiore, che nello scorso mese di febbraio hanno preso parte ad un progetto che le ha portate a visitare i luoghi di Auschwitz. Anche loro parteciperanno alla mattinata di celebrazioni raccontando l'esperienza del viaggio. Sarà il sindaco Luciana Garbuglia ad introdurre le ospiti della giornata alle 10.

La celebrazione avrà inizio alle 9,45 in piazza Mazzini con il concerto del complesso bandistico Amici della Musica di San Mauro Pascoli. Al termine degli interventi si terrà il corteo accompagnato dalla banda che giungerà alla Chiesa della Madonna dell'Acqua per la deposizione di una corona in memoria dei caduti in guerra per la libertà. Durante tutta la mattinata alla Galleria San Sebastiano sarà trasmesso un video racconto del viaggio delle ragazze di Promemoria Auschwitz 2015.

Nel pomeriggio alle 16 al parco delle querce adiacente al fiume Uso, al confine con Bellaria, verrà inaugurato il monumento alla Quercia Caduta , in collaborazione con Italia Nostra che per il pomeriggio di sabato organizza l'escursione in bicicletta lungo l'asta del Rio Salto con partenza alle 14,30 dalla Chiesolina della Madonna dell'Acqua e arrivo a Villa Torlonia. La giornata è organizzata anche in collaborazione con l'associazione associazione nazionale combattenti e reduci sezione di San Mauro Pascoli.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento