Va in pensione, ma sceglie di rimettersi in gioco rilevando la sua vecchia attività

"Ero andata in pensione, ma ho sentito il bisogno di bisogno di tornare in pista rilevando la mia vecchia attività", confessa

Nella foto Alida Budelacci nella sua stireria in via Pegli

Torna in campo la cesenate Alida Budelacci, che ha aperto la Stireria Torre del Moro in via Pegli. "Ho fatto per tanti anni questo mestiere - afferma la titolare - lavorando nella storica lavanderia Mazzotti in centro e ho Concluso l'attività con una mia lavanderia. Ero andata in pensione, ma ho sentito il bisogno di bisogno di tornare in pista rilevando la mia vecchia attività e offrendo un servizio di stireria e, a richiesta, anche di lavaggio completo per il quale mi appoggio a una lavanderia. I primi riscontri sono positivi".

"Confartigianato cesenate, a cui la nuova attività è associata - sottolinea il vicesegretario Giampiero Placuzzi - rimarca che in un settore in cui sono subentrate negli anni varie lavanderie self service, l'apertura di una nuova attività di stireria artigianale e, a richiesta, di lavanderia, rafforza la rete distributiva con un negozio di quartiere a Torre del Moro che viene incontro alle esigenze della clientela e rafforza la coesione sociale nei quartieri.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Medicina, moda e ricerca: le tre eccellenze cesenati per il premio Malatesta Novello

Torna su
CesenaToday è in caricamento