Una gita a Maranello per vivere il sogno Ferrari e conoscere il mondo del Cavallino Rampante

Nella struttura avveniristica che avvolge come in un abbraccio la casa dove nacque Enzo Ferrari, i partecipanti hanno vissuto il sogno del Cavallino

Una domenica nel segno della Ferrari per i clienti pensionati del Credito Cooperativo Romagnolo. La gita che si è svolta in giornata, organizzata con la collaborazione della Cooperativa Momenti Insieme, ha coniugato la scoperta della città di Carpi, perla del Rinascimento con la straordinaria storia del Cavallino Rampante raccontata nel Museo Ferrari di Maranello, un itinerario nell’entroterra emiliano, noto per la buona tavola. La giornata soleggiata con temperature miti, ha permesso un piacevole svolgimento del programma: dopo una colazione “cooperativa” tutti insieme, il gruppo ha raggiunto il centro storico di Carpi, dove era prevista la visita guidata. Dopo il pranzo in un agriturismo sulle colline modenesi, nel pomeriggio, la tanto attesa visita al Museo Ferrari a Maranello: nella struttura avveniristica che avvolge come in un abbraccio la casa dove nacque Enzo Ferrari, i partecipanti hanno vissuto il sogno del Cavallino conosciuto in tutto il mondo, tra le Ferrari di ieri, di oggi e quelle di domani. Per essere informati sulle prossime iniziative CCR, visita il sito www.ccromagnolo.it e per tutte le informazioni e dettagli di viaggio della Cooperativa Momenti Insieme www.momentiinsieme.it.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Scende l'indice Rt in regione ma salgono i positivi nel Cesenate. Si piange un'altra vittima

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

Torna su
CesenaToday è in caricamento