Un nuovo depliant per per promuovere Sarsina

Sarsina ha presentato, in occasione della "Sagra della Pagnotta", un nuovo depliant per promuovere la propria offerta turistica. Le tante notizie sul territorio sarsinate, distribuite su sette ante in formato tascabile

Sarsina ha presentato, in occasione della “Sagra della Pagnotta”, un nuovo depliant per promuovere la propria offerta turistica. Le tante notizie sul territorio sarsinate, distribuite su sette ante in formato tascabile, sono sia in lingua italiana sia in inglese e corredate da molte immagini. Al turista vengono suggeriti alcuni itinerari di visita al centro storico della città plautina ma non vengono trascurate le principali frazioni e le eccellenze ambientali.

Nuovo anche il “payoff” di Sarsina: “Quello che non ti aspetti”, proprio a sottolineare come Sarsina possa rappresentare una gradita sorpresa per chi ancora non la conosce o, anche, per chi voglia approfondire una conoscenza, fino ad ora, solo superficiale. Il nuovo pieghevole è frutto della collaborazione, sempre più stretta, fra il Comune della valle del Savio, quello di Cesena e gli altri comuni che aderiscono al protocollo d’intesa “Una certa Romagna”, volto alla creazione ed alla promozione di un’offerta turistica integrata. Di tale protocollo fanno parte, oltre Sarsina e Cesena, anche i comuni di Cesenatico, Bagno di Romagna, Verghereto, Bertinoro, Forlimpopoli ed i comuni di “Terre del Rubicone”, comprendenti Savignano sul Rubicone, Longiano, Roncofreddo, Montiano, Sogliano al Rubicone e Borghi.

I costi di realizzazione del depliant sono stati sostenuti, in parte, anche da APT Servizi e dalla ditta sarsinate CanginiBenne, ai quali va il più sentito ringraziamento dell’Amministrazione Comunale. “Questo nuovo biglietto da visita della nostra offerta turistica - sottolinea il Sindaco di Sarsina Malio Bartolini - testimonia il rinnovato impegno dell’Amministrazione Comunale per lo sviluppo del comparto turistico. Finita la grande festa del Millenario della Cattedrale stiamo cercando di sedimentare il lavoro svolto e dopo questo pieghevole e l’adesione ad “Una certa Romagna”, ci sarà l’approvazione di Piano di Marketing Turistico commissionato con lo scopo di avere delle precise e concrete linee guida per le nostre future azioni nel campo della promozione turistica. Per un Comune, dalle risorse sempre più limitate come il nostro, è fondamentale l’ottimizzazione di quanto possiamo mettere in campo e l’ottima riuscita di questo pieghevole, costruito con la fondamentale collaborazione dello IAT di Cesena, è un prova evidente di come possa trattarsi di una scelta vincente”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • La Polizia chiude e multa la palestra 'disobbediente'. "Ho ricevuto anche minacce di morte"

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento