Trevi, aumento di capitale: conclusa in anticipo l'offerta in Borsa dei diritti di opzione non esercitati

L'azienda: "Risultano venduti tutti i 1.065.436 diritti di opzione non esercitati nel periodo di offerta"

Si è conclusa in anticipo l'offerta in Borsa dei diritti di opzione non esercitati. A comunicarlo è l'azienda Trevi che rende noto che, "nel corso della prima e della seconda seduta dell’offerta in Borsa tenutesi, rispettivamente, in data 21 e 22 maggio, risultano venduti, per un controvalore complessivo pari a Euro 106,54, tutti i  1.065.436 diritti di opzione non esercitati nel periodo di offerta, che attribuiscono il diritto alla sottoscrizione di  8.415.878.964 azioni ordinarie di nuova emissione Trevifin". 

Spiega una nota: "L’esercizio dei Diritti Inoptati acquistati nell’ambito dell’offerta in Borsa e, conseguentemente, la sottoscrizione delle azioni in offerta dovranno essere effettuati, a pena di decadenza, entro e non oltre il terzo giorno di Borsa aperta successivo a quello di comunicazione della chiusura anticipata e, quindi, entro e non oltre il 27 maggio 2020.  I Diritti Inoptati potranno essere utilizzati per la sottoscrizione delle Azioni in Offerta – aventi le stesse caratteristiche di quelle in circolazione e godimento regolare – al prezzo di Euro 0,01 per azione, nel rapporto di  7.899 Azioni in Offerta ogni n. 1 Diritto Inoptato detenuto, per un controvalore complessivo pari a Euro 84.158.789,64". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Due anni di scavi per far emergere un pezzo di storia, anche il campo militare che ospitò Cesare

  • Lavori completati, riapre il supermercato: 700 metri quadrati, darà lavoro a 19 persone

  • Positiva una bambina di prima elementare, in quarantena 19 alunni

  • Coronavirus, nuovo caso a Bagno di Romagna: tamponi per i contatti stretti

  • Un altro caso di Covid in classe, positiva una bambina della scuola elementare

  • Col monopattino elettrico in autostrada, scusa incredibile del ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento