rotate-mobile
Lunedì, 16 Maggio 2022
Turismo

Tra voglia di vacanza, leggerezza e lo spettro della guerra: si studia l'estate post pandemia

Dopo l'anticipo più che promettente della Pasqua che ha calamitato visitatori e turisti, comincia la preparazione finale e il count-down per l'avvio della stagione

Un'estate da incorniciare. Questo è il comune obiettivo per il turismo integrato romagnolo che unisce attrattive rivieraschi, collinari, naturalistiche, sportive ed enogastronomiche. Dopo l'anticipo più che promettente della Pasqua che ha calamitato visitatori e turisti, comincia la preparazione finale e il count-down per l'avvio della stagione. Confcommercio cesenate ha sempre considerato il turismo come il petrolio della Romagna e svolge un ruolo propulsivo di sensibilzzazione per tutto il sistema con iniziative, proposte e ampia progettualita' in un'ottica di valorizzazione dell'offerta romagnola terra del buon vivere.

In questo impegno costante si iscrive il Vox Populi che si tiene giovedi alle 21  Teleromagna. Interverrano Augusto Patrignani, presidente Confcommercio cesenate, Primo Silvestri, consulente di Fin Project; Leandro Pasini, presidente Adac; Giuseppe Crociani, presidente Confcommercio Bagno di Romagna; Filippo Giovannini, presidente Unione dei Comuni Rubicone; Roberto Pari, sindaco di Gatteo.

"Sarà presentata una ricerca sul turismo post pandemico in Romagna - anticipa Patrignani -  con un focus particolare sul comprensorio cesenate, a cura di Finproject.  Saranno presentati i dati dell'andamento turistico (presenze e arrivi) e del sistema ricettivo dal 2000 agli anni del covid, con previsioni per questa estate, tra voglia di vacanza e leggerezza, ma con lo spettro della guerra in corso e problematiche serie che affliggono il settore ricettivo, a partire dal personale che manca".

Nel corso dell'incontro verrà raccontata l'esperienza del Talent day svoltosi a Cesena e promosso da Fipe Confcommercio che ha messo in contatto dodici pubblici esercizi con una quarantina di aspiranti collaboratori. Ci soffermeremo a fondo sulle  strategie di Confcommercio cesenate per rilanciare il turismo in un'ottica di sinergia tra pubblico e privato su cui ci confronteremo con gli amministratori pubblici".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tra voglia di vacanza, leggerezza e lo spettro della guerra: si studia l'estate post pandemia

CesenaToday è in caricamento