Tour operator specializzati nel ciclismo in Romagna da Scandinavia e Russia

Da Svezia e Norvegia alla scoperta, in bici, del benessere termale. Il secondo bike tour è organizzato per 5 tour operator scandinavi (Svezia e Norvegia)

In ottobre sono due i bike educational realizzati da Apt Servizi Emilia Romagna, in collaborazione con il Consorzio Wellness Valley, nato da un progetto di Wellness Foundation, teso a fare della Romagna il primo distretto internazionale dedicato al benessere e alla qualità della vita. Gli educational riguardano una decina di tour operator esteri, coordinati da Apt Servizi, al fine di promuovere sui mercati internazionali sia la ricca offerta cicloturistica della regione, sia quella legata al benessere. I biker viaggiano spesso con la famiglia o con gli amici che approfittano della vacanza per usufruire degli impianti termali, visitare i borghi e i centri storici delle città d’arte, gustare le eccellenze enogastronomiche del territorio.
 
Il mercato russo interessato alle nuove destinazioni bike della Wellness Valley. Il primo eductour è previsto da giovedì 6 a lunedì 10 ottobre e ha come referente il russo Sergey Paklin, ideatore del portale ciclo Veloitaly.ru che organizza vacanze bike in Italia per manager di Mosca e San Pietroburgo. Assieme a lui parteciperanno all’educational Iurii Molodtcov di San Pietroburgo che si occupa di bike tour in Russia e Scandinavia ed è interessato all’Italia e alla Wellness Valley come nuova destinazione, Marina Khitrovo e Mikhail Zharov di Mosca che organizzano bike tour in tutto il mondo, l’ex ciclista Vladislav Borisov che si occupa di tour per clienti russi privati.

L’educational prevede l’arrivo degli ospiti russi nel tardo pomeriggio di giovedì 6 ottobre a Riccione; dopo la sistemazione in hotel ci sarà un incontro tecnico con il coordinatore bike di Apt per la descrizione del tour e dei percorsi legati alle uscite giornaliere, oltre alla messa a punto delle bici che verranno utilizzate. Al termine del briefing la cena si terrà in un locale tipico di Riccione.


Nella mattinata di venerdì 7 prenderà il via il primo tour a cui parteciperà anche la guida professionale Cristina Merloni, referente di Wellness Valley. Il percorso, di 54 Km, partirà da Riccione, per proseguire in Valconca passando da Saludecio, Mondaino, Montegridolfo, Gradara, per terminare a Riccione. Nel pomeriggio è previsto il trasferimento al Villaggio Technogym per un incontro “tecnico” con Luigi Angelini, direttore di Wellness Foundation. Al termine il rientro a Riccione e la cena a base di pesce dell’Adriatico. Sabato 8 ottobre nuova uscita con partenza da Rimini, passando per Verucchio e la Valmarecchia per complessivi 43 Km. Dopo il pranzo, dove è anche prevista una degustazione di vini di produzione locale, il  trasferimento a Rimini.


Domenica 9 ottobre la mattinata sarà dedicata a un tour tra Rimini (con partenza dallo storico Ponte di Tiberio) e Santarcangelo di Romagna, con visita alle misteriose Grotte Tufacee del Monte Giove (Km 33). Dopo il pranzo, servito in un locale tipico, il gruppo dei tour operator russi rientrerà a Rimini per una visita guidata del centro storico.
Lunedì 10, infine, dopo la mattina libera per fare un po’ di shopping e magari rimettere ordine agli appunti presi sulle destinazioni appena visitate, è previsto il rientro in Russia.
 
Da Svezia e Norvegia alla scoperta, in bici, del benessere termale. Il secondo bike tour è organizzato per 5 tour operator scandinavi (Svezia e Norvegia) da giovedì 20 a lunedì 24 ottobre e avrà come referente Eric Berglund, general manager di Expa Tour, già presente in Emilia Romagna con diverse proposte di vacanza. Il programma è stato realizzato per far conoscere agli ospiti scandinavi il prodotto Wellness Valley abbinato alla vacanza bike, con uno scouting nella zona di Fratta Terme e Bagno di Romagna. Prima di partire per questo eductour, tra l’altro, gli ospiti scandinavi hanno avuto una lunga riunione a Stoccolma, al termine della quale hanno confermato il loro interesse a sviluppare nuove e incisive strategie legate a questi specifici segmenti turistici dell’Emilia Romagna.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Con Berglund parteciperanno all’educational Torbjőrn Christian de Jager, opinion leader in ambito ciclistico a Stoccolma che ogni anno, ad inizio stagione, porta all’estero parecchie squadre, Anders Kjell Hedgren, titolare dell’azienda Cycloteket che organizza molti eventi in Svezia e che – come titolare di questa catena di bike shop  - è attualmente interessato ad ampliare il suo business entrando nel settore cicloturistico, Patric Valdemar Sahlberg, organizzatore di tutti gli eventi-tour di Cycloteket, Ted A.L.W. Kottulinsky, general manager di Cycloteket.
Il programma prevede l’arrivo degli ospiti scandinavi giovedì 20 ottobre a Fratta Terme, nel cuore della Romagna. Dopo la sistemazione in hotel, è previsto un primo incontro per il controllo e la messa a punto delle bici per le uscite giornaliere.
Venerdì 21 il primo tour partirà da Fratta per poi toccare Bertinoro, Polenta, Borello, Cima Pantani, Monteleone, Cesena e quindi ritorno a Fratta, per complessivi 71 Km. Dopo il pranzo è previsto un incontro tecnico con un referente della Wellness Valley. Successivamente i tour operator scandinavi potranno rilassarsi nelle acque termali nella Spa dell’hotel e successivamente andranno a cena in un locale tipico di Bertinoro.
Sabato 22 ottobre nuovo e impegnativo itinerario in bici che da Fratta porterà la comitiva a Predappio, Galeata, Santa Sofia, S. Piero in Bagno e Bagno di Romagna (65 Km). Il pranzo è previsto in un locale tipico di San Piero in Bagno, la cena nel ristorante stellato di Paolo Teverini a Bagno di Romagna.
Domenica 23 ultima uscita in bici per un percorso di 55 Km che da Bagno di Romagna farà pedalare i tour operator verso Acquapartita, Alfero, Balze. Al ritorno è previsto il pranzo a Bagno di Romagna, quindi una sosta termale nella spa dell’albergo e la cena in un locale tipico di Acquapartita. Lunedì 24 il rientro in Svezia e Norvegia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Prezzi delle case vacanza, Cesenatico sul podio. Come il Covid influenza il mercato immobiliare

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento