Economia

Timidi passi verso il ritorno alla normalità, riapre il 'chiosco verde'. La titolare: "Mi sono emozionata"

Giovedì ha aperto Com@bar, il "chiosco verde" all'Ippodromo dove si vendono, paste, gelati e frutta e verdura confezionata, e anche per la titolare, Franca Venturini, è stata una sensazione forte.

Timide aperture che danno speranza. Giovedì 23 aprile ha aperto Com@bar, il "chiosco verde" all'Ippodromo dove si vendono, paste, gelati e frutta e verdura confezionata, e anche per la titolare, Franca Venturini, è stata una sensazione forte. "Quando ho battuto il primo scontrino mi sono quasi emozionata" ha raccontato Franca - E' vero che siamo tutti bardati con guanti e mascherine ma la voglia di fare due chiacchiere e socializzare vince su tutto. Chi in questi giorni è passato dal nostro chiosco ha avuto la sensazione di tornare un po' alla normalità. Mi è sembrato d'essere un'oasi in mezzo al deserto".

Com@bar ha potuto aprire per via della licenza. "Abbiamo la licenza per somministrare vendita di frutta e verdura - spiega Franca - noi possiamo venderla a peso oppure incartata dopo averla lavata e tagliata. E parlo di macedonie, insalatone da asporto. Essendo anche bar, possiamo vendere anche brioche o torte in vaschette chiuse. Il caffé, invece, lo possiamo portare solo col delivery, qui non possono prenderlo. Speriamo che il 4 maggio aprano anche parchi e giardini, così la gente potrà fermarsi a consumare nel parco con le dovute distanze ma almeno all'aria aperta. Sto già preparando delle copertine usa e getta per mettere nelle condizioni migliori chi si ferma e poter fare dei veloci pic nic nel verde".


Ma non è stato tutto facile. "In due giorni ho ricevuto i controlli di Municipale, Polizia e Guardia di Finanza - continua Franca - Per carità fanno bene a fare i controlli, ma io praticamente ho impiegato parte delle mie giornate a spiegare e a mostrare la mia licenza che è assolutamente in regola. Mi sembra che alla fine diventi molto complicato e difficile anche lavorare. Comunque, per quanto mi riguarda, voglio far prevalere la sensazione di soddisfazione. Sono veramente felice di poter dare ai miei clienti un segnale di normalità e speranza". 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Timidi passi verso il ritorno alla normalità, riapre il 'chiosco verde'. La titolare: "Mi sono emozionata"

CesenaToday è in caricamento