Terzo settore, "Coltiviamo Buone Idee": il Credito Cooperativo Romagnolo al fianco delle associazioni

Le associazioni sono accompagnate dal Credito Cooperativo Romagnolo e dagli esperti di Idea Ginger, nell’ideazione della loro campagna di raccolta online che porterà oltre al beneficio immediato di nuovi fondi, anche a farsi conoscere da simpatizzanti e futuri potenziali sostenitori.

Prosegue l’iniziativa “Coltiviamo Buone Idee”, promossa dal Credito Cooperativo Romagnolo in collaborazione con la piattaforma www.ideaginger.it, per promuovere sul territorio la cultura del crowdfunding, uno strumento innovativo messo a disposizione delle associazioni locali che operano nel terzo settore, per reperire risorse finalizzate alla realizzazione di progetti concreti. Le associazioni sono accompagnate dal Credito Cooperativo Romagnolo e dagli esperti di Idea Ginger, nell’ideazione della loro campagna di raccolta online che porterà oltre al beneficio immediato di nuovi fondi, anche a farsi conoscere da simpatizzanti e futuri potenziali sostenitori.

Sono 7 le Associazioni del territorio che grazie al progetto “Coltiviamo buone Idee” hanno ideato le proprie campagne di raccolta fondi on line su www.ideaginger.it. Hanno già concluso le loro campagne di raccolta, centrando l’obiettivo fissato, le associazioni Love The One Italy, Skateschool Cesena Asd ed Orizzonti Onlus. E’ già partita ed è ancora possibile donare, la campagna “Un pranzo in compagnia” dell’Associazioni Amici di Casa Insieme di Cesena, per acquistare un nuova cucina destinata agli anziani malati di Alzheimer seguiti dall’associazione. Nei prossimi giorni partirà la campagna di raccolta del Volley Club Cesena.

Altre due sono partite in questi giorni: l’Associazione Il Disegno Onlus che nata nel 1985 con lo scopo di inserire persone portatrici di handicap in ogni ambito della società, grazie al lavoro dei suoi volontari, ha ideato e lanciato il progetto “L’anima fa teatro”, che ha come obiettivo quello di raccogliere fondi utili alla realizzazione di uno spettacolo teatrale con protagonisti cinquanta persone disabili di ogni età e livello che metteranno in scena il musical “Uno o Nessuno?”. La raccolta resterà online fino a venerdì 8 febbraio.

Il secondo programma di raccolta fondi è quello dell’Associazione Vigne Aps, denominato “Laboratorio di robotica educativa e coding: un ponte fra la scuola e il futuro dei nostri figli”. L’iniziativa ha come obiettivo la raccolta di fondi finalizzati all’allestimento di un laboratorio a disposizione di tutti i bambini delle scuole elementari del VII Circolo Didattico che potranno dunque sperimentare e approcciarsi alla robotica e ai nuovi media digitali. Sarà possibile contribuire a questa raccolta fondi su www.ideaginger.it, fino a martedì 5 febbraio.

Il Credito Cooperativo Romagnolo, viene evidenziato, "conferma il suo ruolo di motore dell’associazionismo locale, investendo fondi, energie e progettualità in questa iniziativa che si caratterizza per la proposta alle associazioni di intraprendere, assieme alla Banca, un percorso di formazione per sperimentare un nuovo metodo di raccolta fondi, con il fine di sostenere i propri progetti e in generale per allargare in modo significativo la platea di sostenitori, sfruttando un  nuovo canale di comunicazione web che si affianca a quelli tradizionali".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

Torna su
CesenaToday è in caricamento