Technogym continua a crescere, il colosso cesenate 'sfonda' in Usa e Asia

Le vendite nei primi nove mesi del 2019 si sono attestate a 464,8 milioni di euro contro i 433,5 milioni di euro registrati nello stesso periodo del 2018

Il Consiglio di Amministrazione di Technogym, il colosso cesenate del wellness ha esaminato i ricavi consolidati dei primi nove mesi dell’esercizio 2019. 

Come sottolinea l'azienda, dopo la crescita del fatturato registrata nel 2018 e nei primi mesi del 2019, il Gruppo conferma anche nei primi nove mesi dell’esercizio un incremento dei ricavi consolidati a cambi correnti del 7,2% rispetto al corrispondente periodo del 2018. A cambi costanti la crescita è del 5,4%. 

Le vendite nei primi nove mesi del 2019 si sono attestate a 464,8 milioni di euro contro i 433,5 milioni di euro registrati nello stesso periodo del 2018 grazie ad una performance positiva in tutte le aree geografiche. futuro quali Nord America (+17,4%) ed APAC (+24,9%). 

Nel corso dei primi nove mesi del 2019 il Gruppo Technogym continua a crescere in tutte le aree geografiche. Si conferma un risultato rilevante in Asia Pacific e Nord America, mercati strategici per lo sviluppo futuro dell’azienda, con crescite rispettivamente di circa +25% e +17%. Anche il Sud America e l’area Middle East India e Africa mostrano una performance in crescita rispetto ai primi nove mesi del 2018. In Europa, che rappresenta il mercato principale in termini di ricavi, il Gruppo ha mantenuto le quote di mercato del 2019 con ottime

performance in Germania, Francia e Benelux parzialmente bilanciate dal difficile contesto economico in Russia e dalle crescente incertezzelegate alla Brexit in UK. In Italia si conferma il trend di crescita dopo l’ottimo risultato del 2018. 

Nerio Alessandri, Presidente e Amministratore Delegato, ha così commentato:  “Dopo i buoni risultati del primo semestre, Technogym conferma anche sui nove mesi una crescita dei ricavi superiore al mercato di riferimento. Prosegue il trend di robusta crescita dei ricavi nelle aree ad alto potenziale come il Nord America (+17%) e Asia Pacific (+25%)". 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

  • Coronavirus, impennata di contagi nelle ultime 24 ore: la provincia tocca quota 100

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento