Economia Cesenatico

Tariffa rifiuti, nessun aumento per gli imprenditori ambulanti di Cesenatico

Lo ha assicurato l'amministrazione comunale di Cesenatico a Fiva Confcommercio e Anva Confesercenti impegnate a tutelare il comparto sul versante tributario

Tariffa rifiuti, nessun aumento per gli imprenditori ambulanti di Cesenatico. Lo ha assicurato l'amministrazione comunale di Cesenatico a Fiva Confcommercio e Anva Confesercenti impegnate a tutelare il comparto sul versante tributario. Si è svolto un incontro in Municipio presenti l'assessore al bilancio Roberto Amaducci, il vicesindaco e assessore alle attività economiche Mauro Gasperini e il responsabile dell'ufficio tributi Anna Agostini e i rappresentati di Fiva Confcommercio, Anva Confesercenti, Confcommercio e Confesercenti di Cesenatico.

"Il problema - affermano i presidenti di Fiva Confcommercio Alverio Andreoli e Anva Confesercenti Gabriele Fantini - è che con la spedizione della bolletta di acconto della Tari, gli ambulanti si erano allarmati per un possibile aumento dei costi rispetto all'anno scorso, ma i responsabili dell'amministrazione comunale hanno fornito ampie rassicurazioni: nel passaggio del servizio tari, da Hera al Comune, ed in particolare nel trasferimento degli archivi, si sono verificati alcuni problemi, ma hanno garantito che la somma tra l'acconto arrivato in questi giorni ed il conguaglio che verrà inviato entro la fine del 2017, sarà tale da non determinare alcun aggravio rispetto ai costi sostenuti un anno fa. La preoccupazione degli ambulanti era comprensibile, ma la rassicurazione taglia la testa al toro. Fiva e Anva hanno condiviso con l'amministrazione comunale di Cesenatico un percorso che ha portato all'obiettivo che interessava gli operatori: la tariffa rifiuti resta bloccata" "Ringraziamo l'Amministrazione Comunale di Cesenatico per la disponibilità immediata al chiarimento della questione".

L'incontro è stato anche occasione di confronto sui temi della fiscalità locale e degli interventi di cui l'area mercatale necessita, gli amministratori comunali hanno condiviso le osservazioni e hanno garantito la propria disponibilità per affrontare a breve le diverse tematiche. "Un grande risultato che dimostra ancora una volta l'importanza fondamentale del ruolo svolto dalle associazioni di categoria, in decenni di presenza sul territorio Anva-Confesercenti e Fiva-Confcommercio, svolgendo puntualmente l'attività di rappresentanza della categoria e attraverso la partecipazione continua nei tavoli di confronto con gli enti pubblici, hanno sortito effetti positivi per gli operatori su area pubblica - concludono -. L'obiettivo di Anva Confesercenti e Fiva Confcommercio è, tra gli altri, quello di procedere verso la riduzione di un peso fiscale e tributario divenuto insostenibile e su questo porteremo avanti il confronto con le amministrazioni locali del territorio".


 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Tariffa rifiuti, nessun aumento per gli imprenditori ambulanti di Cesenatico

CesenaToday è in caricamento