Tares, il pagamento della prima rata slitta a luglio

Il compromesso raggiunto in Senato tra la Commissione ambiente che chiedeva di far partire la tassazione da luglio, e la Commissione bilancio contraria a tale ipotesi, non risolve il problema di fondo

Confesercenti Emilia Romagna plaude al rinvio del pagamento della prima rata della Tares a luglio, non solo perché almeno per questi mesi il settore del commercio e del turismo non verrà ulteriormente gravato da una tassazione che già così com’è contribuisce al perdurare della crisi, ma soprattutto perché ci sarà tutto il tempo, da parte del Governo che verrà eletto a febbraio, di rivederne i contenuti.

Il compromesso raggiunto in Senato tra la Commissione ambiente che chiedeva di far partire la tassazione da luglio, e la Commissione bilancio contraria a tale ipotesi, non risolve il problema di fondo: la Tares, così come è stata pensata, andrà a pesare in maniera insostenibile sulle imprese, già provate da una tassazione eccessiva, e a cui quest’anno si è andata ad aggiungere l’Imu.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Per Roberto Manzoni, Presidente della Confesercenti Emilia Romagna, “è necessario trovare al più presto strategie di rilancio dell’economia regionale e nazionale anche attraverso una revisione del gettito fiscale. Ormai- continua Manzoni- non c’è più tempo da perdere: solo quest’anno, nella nostra regione, hanno chiuso i battenti oltre mille imprese commerciali, un dato davvero allarmante”. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La Dea Bendata in città, azzecca la combinazione esatta: vince un milione con un euro

  • Tonina Pantani al Giro: "Si è celebrata solo la Nove Colli, sembra quasi che diamo fastidio"

  • Colto da un infarto sull'E45: sbatte contro il new jersey e muore

  • Coronavirus, nuova impennata di casi nel Cesenate: la mappa dei nuovi contagi

  • Coronavirus, nuova impennata di contagi: 23 casi nel cesenate e cinque decessi in regione

  • Violento scontro frontale sulla via Emilia, l'auto finisce nel fosso e traffico in tilt

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento