Tre generazioni, la stessa passione: storica pizzeria compie 60 anni

Al compimento del 60esimo anno di attività i titolari hanno voluto compiere una accurata ristrutturazione dell’arredamento

La storica Pizzeria-Bar Barriera, di Cesena ha compiuto 60 anni di attività. Il presidente della Confesercenti Cesenate, Cesare Soldati ha voluto rendere omaggio alla famiglia Spazzoli, titolare da tre generazioni. Nel 1957 Edo Spazzoli convinse la moglie, Romana Fedeli, assieme alle sorelle Giuseppina e Maria, ad aprire la prima pizzeria al taglio a Cesena, in piazza Fabbri, accanto al Palazzo del Ridotto. Successivamente aprì dove la Pizzeria al taglio è collocata tuttora, alla Barriera, dove arrivavano le corriere che portavano dai comuni limitrofi gli studenti alle scuole superiori.

La gestione è passata poi al figlio di Edo, Paride e alla moglie Angelina e ora è stata rilevata dai figli Christian e Veruska coadiuvati dai rispettivi coniugi Erika e Samuele. La Pizzeria-Bar Barriera è sempre stata frequentatissima ed è entrata nella memoria di tanti, dagli abitanti di Cesena ai tanti avventori di passaggio che non rinunciavano a una fragrante pizzetta per uno spuntino. Al compimento del 60esimo anno di attività i titolari hanno voluto compiere una accurata ristrutturazione dell’arredamento.

“La Pizzeria-Bar Barriera – ha commentato Soldati - è un pubblico esercizio che fa parte della storia della nostra città ed è nella memoria di tante generazioni. Le attività come quella della famiglia Spazzoli, che è collocata nel centro storico della città, svolgono anche una fondamentale funzione sociale e occorre perciò creare le condizioni per valorizzarle. Alla famiglia Spazzoli, associata alla Confesercenti fin dall’apertura del loro primo locale, vanno i nostri più sentiti auguri di un ancor più prospero futuro e un caloroso abbraccio".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

  • Covid, il bollettino: 92 nuovi positivi nel Cesenate nelle ultime 24 ore. Un altro morto nell'area del Rubicone

  • Bonaccini: "Emilia Romagna arancione? Curioso. Per Natale valutiamo aperture"

  • La regione verso il "giallo" ma Bonaccini avverte: "Dobbiamo evitare una terza ondata"

Torna su
CesenaToday è in caricamento