Martedì, 15 Giugno 2021
Economia

Spiragli di luce sul settore dell’edilizia: comprevendite di case in aumento

Nel terzo trimestre 2019 l’indice dei prezzi delle abitazioni aumenta dello 0,4% nei confronti dello stesso periodo del 2018

Spiragli di luce sul settore dell’edilizia. Nel terzo trimestre 2019 l’indice dei prezzi delle abitazioni aumenta dello 0,4% nei confronti dello stesso periodo del 2018, migliorando il -0,1% del secondo trimestre 2019 e tornando in territorio positivo (il trend era in diminuzione dal quarto trimestre 2016). I dati sono indicativi della situazione anche del territorio cesenate. L’aumento dei prezzi su base annua è da attribuirsi soprattutto alla accelerazione dei prezzi delle abitazioni nuove. Anche i prezzi delle abitazioni esistenti, dopo dieci trimestri di cali consecutivi, registrano una lieve variazione positiva pari a +0,1%.

L’analisi del settore è contenuta nel report ‘L’Edilizia italiana alle porte del 2020’ presentato all’ultima Assemblea di Anaepa-Confartigianato Edilizia. Queste tendenze dei prezzi si manifestano in un contesto di crescita tendenziale del 5% dei volumi delle compravendite residenziali registrato per il terzo trimestre del 2019 dall’Osservatorio del Mercato Immobiliare dell’Agenzia delle Entrate. “Sul settore delle costruzioni – rimarca il Gruppo di Presidenza Confartigianato Cesena – influiscono positivamente gli interventi della manovra di bilancio 2020 che prorogano le detrazioni fiscali per interventi di efficienza energetica e di ristrutturazione edilizia e che limitano il meccanismo dello sconto in fattura. Su questo segmento del mercato va ricordato che nel 2019 gli investimenti veicolati dagli incentivi fiscali ammontano a 29 miliardi di euro e rappresentano il 55,3% degli interventi di riqualificazione del patrimonio residenziale esistente”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Spiragli di luce sul settore dell’edilizia: comprevendite di case in aumento

CesenaToday è in caricamento