Sostegno delle nuove imprese cooperative: parte la terza edizione di StartCoop

Una commissione composta da rappresentanti di Confcooperative Forlì-Cesena nonché dai partner bancari - Bper Banca, Credito Cooperativo ravennate, forlivese e imolese e Credito Cooperativo Romagnolo – valuterà i progetti presentati

Aprono il 15 giugno le iscrizioni al terzo bando StartCoop per le nuove imprese cooperative di Forli Cesena, ideato per favorire la nascita di nuove realtà imprenditoriali valorizzando le opportunità della forma cooperativa. Promosso da Confcooperative Forlì-Cesena, StartCoop è alla terza edizione e offre un articolato percorso di accompagnamento e tutoraggio oltre a concreti premi in denaro e servizi ai tre che risulteranno primi classificati. Possono partecipare coloro che hanno un’idea imprenditoriale, realizzabile dal punto di vista tecnico ed economico-finanziario, che si possa trasformare entro la fine del 2018 in una società cooperativa con sede nel territorio della provincia di Forlì-Cesena. Una commissione composta da rappresentanti di Confcooperative Forlì-Cesena nonché dai partner bancari - Bper Banca, Credito Cooperativo ravennate, forlivese e imolese e Credito Cooperativo Romagnolo – valuterà i progetti presentati.

I premi per i primi 3 classificati (per un controvalore stimato di 12mila, 8mila e 5mila euro)  sono composti da un contributo economico, spazio co-working, progettazione di immagine aziendale e pagina su social network, sconto su polizze assicurative, predisposizione di statuto societario e regolamenti, servizi di controllo di gestione, ricerca di contributi pubblici e finanziamenti agevolati, servizi pubbliredazionali sui quotidiani locali, corso di formazione (5 giornate) per neo-imprenditori e percorso di Open Innovation.

“L’obiettivo di StartCoop è quello di favorire la nascita di nuove imprese, così da creare occupazione nel territorio e sostenere l'economia locale.  E’ anche uno strumento per stimolare creatività e ingegno al servizio dello sviluppo imprenditoriale del nostro territorio, intercettando una vivacità che spesso esiste, ma non sempre riesce a emergere completamente. Grazie alle due edizioni precedenti abbiamo favorito la nascita di 26 cooperative per un totale di oltre 140 posti di lavoro creati”, dichiara Mirco Coriaci, direttore di Confcooperative Forlì-Cesena.

“Siamo alla terza edizione e di questo dobbiamo ringraziare anche gli istituti di credito che fin dall’inizio hanno creduto nel progetto e che rappresentano veri e propri partner tecnici. Questo bando è uno degli strumenti con cui cerchiamo di sostenere nuove imprese e nuovi posti di lavoro, promuovendo al contempo la cooperazione. Quest’anno dedicheremo particolare attenzione ai temi dei giovani e delle cooperative di comunità”, commenta Riccardo Cappelli, responsabile finanza di Confcooperative e coordinatore del progetto. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

  • Non si fermano i lutti, si piange un'altra vittima del virus. Positivi in lieve calo

Torna su
CesenaToday è in caricamento