Social, ma non virtuale: il singolare tavolo nel dehors di "Babbi"

Sulla piattaforma di grandi lastroni bianchi e neri, infatti, da una parte si trovano tavolini con tre o quattro sedie per piccoli gruppi o coppie, e al centro si trova un tavolo molto lungo

Una pedana molto speciale quella che Babbi Caffè ha fatto realizzare su piazza Almerici, con vista sulla Biblioteca Malatestiana. Oltre a essere ampia e confortevole ha anche una grande scritta "Babbi" in color oro che identifica il locale. Ma la sua particolarità non è questa. E' il tavolo social che non si trova in nessun altro bar. Sulla piattaforma di grandi lastroni bianchi e neri, infatti, da una parte si trovano tavolini con tre o quattro sedie per piccoli gruppi o coppie, e al centro si trova un tavolo molto lungo con un divisorio al centro dove verranno collocati piccoli vasi con erbe aromatiche che daranno sia un tocco di colore che tanto buon odore. 

A quel tavolo potranno sedersi varie persone anche di diversi gruppi per condividere un'area, una colazione o fare un aperitivo veramente social. Ormai tutti siamo abituati a condividere solo su piattaforme virtuali, Babbi Caffè ha voluto trasportare nella realtà un concetto così bello soprattutto quando si parla di cucina. Qua e là ci sono grandi ombrelloni bianchi (il colore che prevale in tutto il locale) che verranno lasciati all'esterno anche in inverno. E a proposito di inverno c'è un'altra bella novità: la parte sotto il portico sarà riscaldata ma non dai soliti funghi, bensì da lampade attaccate al soffitto che emanano calore.

IMG-20170829-WA0002-2

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento