Si espande il progetto "Sanità Più veloce e meno cara" di Conad

Le nuove convenzioni riguardano la clinica San Francesco e l’ospedale privato Domus Nova di Ravenna, il Centro Medico Cervia di Montaletto di Cervia e la casa di cura San Lorenzino di Cesena

Quattro nuove cliniche a Cesena, Ravenna e Cervia: si espande il progetto “Sanità Più veloce e meno cara” che Commercianti Indipendenti Associati - Conad mette a disposizione di tutti i possessori di Conad Card. L’iniziativa consente di accedere a esami diagnostici, visite mediche e altri servizi sanitari con una attesa di massimo 7 giorni lavorativi e l’applicazione di tariffe agevolate. Nei primi sei mesi dalla partenza sono state più di un migliaio le prestazioni erogate con questa modalità. Le nuove convenzioni riguardano la clinica San Francesco e l’ospedale privato Domus Nova di Ravenna, il Centro Medico Cervia di Montaletto di Cervia e la casa di cura San Lorenzino di Cesena, che vanno ad aggiungersi all’ampia rete di strutture sanitarie accreditate in tutta la Romagna, portandole a quota 13.

Nel forlivese ci sono gli ospedali privati Villa Serena - Villa Igea, il Primus Medical Center e il Poliambulatorio Diagnostico Clinico delle Terme di Castrocaro. A Cesena la convenzione è operativa con la casa di cura Malatesta Novello. Nel ravennate fanno parte dell’iniziativa il Maria Cecilia Hospital di Cotignola, il San Pier Damiano Hospital di Faenza e il Ravenna Medical Center di Ravenna. Spostandosi nel riminese sono disponibili la casa di cura Villa Maria (Rimini) e il Boschetto Poliambulatorio di Riccione.

Per prenotarsi, come sempre, non sono richieste registrazioni particolari, né impegnativa del medico. Il titolare di Conad Card può rivolgersi direttamente alla struttura prescelta per la prenotazione (via email o telefono) e quindi presentarsi con la carta, un documento o il codice fiscale. La Conad Card non può però essere utilizzata per pagare le prestazioni. Le tariffe e l’elenco completo dei servizi sanitari sono disponibili sul sito www.conad.it nella sezione Commercianti Indipendenti Associati - Conad Card - “Sanità più veloce”. “Sanità più veloce e meno cara” copre una gamma di prestazioni che vanno dalle specializzazioni primarie (ad esempio chirurgia, dermatologia, ginecologia, ortopedia, otorino, urologia, angiologia, fisiatria, cardiologia, oculistica, neurologia, pneumologia, allergologia, reumatologia), alla fisioterapia, fino alle moderne tecniche di diagnosi (densitometria, tac, radiologia, ecografia, risonanza magnetica).

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Ristoranti d'eccellenza: le stelle Michelin brillano ancora su Cesenatico

  • Boom di nuovi casi, il virus raggiunge il picco nel Cesenate. Morta una donna

  • La Regione allenta le misure anti-Covid, la nuova ordinanza valida fino al 3 dicembre

  • Prima vittima del Covid nel comune, il sindaco: "Profonda tristezza e sconforto"

  • Bonaccini: "La regione resta 'arancione' ma negozi riaperti già da domenica"

  • "Siano riconosciuti gli esiti dei tamponi rapidi per lo stato di malattia dei lavoratori"

Torna su
CesenaToday è in caricamento