Shopping di Natale: aumenta la fiducia fra i commercianti cesenati

“I commercianti del cesenate - afferma Greco - sono comunque pronti ad affrontare il Natale con la professionalità che da sempre li contraddistingue, capaci di rispondere alle attese dei consumatori con la massima flessibilità e disponibilità"

Un Natale di speranza per lo shopping. È ciò che emerge dalle risposte dell’indagine del Centro Studi della Confesercenti Cesenate sulle aspettative dei commercianti per le prossime festività natalizie ormai alle porte. Da parte degli esercenti commerciali c’è la consapevolezza che in questo periodo non saremo in presenza di forti segnali di ripresa dei consumi, tuttavia la percezione che si registra è complessivamente positiva e l’obiettivo è aumentare o almeno mantenere il livello di vendita degli anni precedenti senza ulteriori arretramenti. La Confesercenti Cesenate ha realizzato, per l’undicesimo anno consecutivo, un’indagine presso un campione rappresentativo di 100 imprese associate al fine di rilevare percezioni e segnali sull’andamento dei consumi da qui alla fine del 2016. “Anche per queste festività natalizie – dichiara Armando Casabianca, presidente della Confesercenti Cesenate – riponiamo speranze di riuscire a lavorare proficuamente; non siamo in presenza di una ripartenza consolidata dei consumi ma la percezione delle imprese è più ottimista di qualche tempo fa”. “Siamo più che mai consapevoli - prosegue Casabianca - che la crisi economica non è ancora alle spalle e ci auguriamo che le festività natalizie possano essere un momento utile per dare respiro ai consumi”.

Prosegue nella pagina successiva ====>

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Il tir va troppo piano e insospettisce la polizia stradale, multato "furbetto" del cronotachigrafo

  • E45, in 5 in auto multati dalla Polizia stradale. 26 sanzioni anche per gli amici che arrivano in caserma

  • Ondata di furti nella notte, l'intera frazione sotto choc: sottosopra una decina di case

  • Emilia Romagna a rischio zona rossa automatica, Bonaccini frena: "Quel limite non passerà"

  • Il Covid continua ad uccidere nel Cesenate: 5 morti e 132 nuovi contagi

  • Disobbedienza civile dei ristoranti, apertura nonostante il blocco: anche a Cesena la protesta

Torna su
CesenaToday è in caricamento