Servim contrasta l'impennata dei furti auto in provincia

Nel 1993 per rubare un'auto servivano 9 minuti, oggi bastano 14 secondi...

Nel 2013, su base nazionale, sono state rubate oltre 9mila auto al mese (13 ogni ora) e di queste il 59% non sono mai state ritrovate; ancor più sorprendente è il dato relativo ai segmenti maggiormente interessati al fenomeno dei furti, che coinvolge sempre più le auto di piccola e media cilindrata. Se nel 1993 ai ladri d'auto servivano 9 minuti per rubare un'auto, oggi bastano loro 14 secondi...
Attraverso l'uso della tecnologia di monitoraggio e localizzazione satellitare GPS, è però possibile contrastare la progressione dei furti dei veicoli ed assicurare la protezione del mezzo.

CONTRO I FURTI LA TELESORVEGLIANZA SERVIM
Mediante la predisposizione sul veicolo di un sistema di sicurezza satellitare, Servim fornisce una soluzione efficace per contrastare e prevenire il furto di auto. La Centrale Operativa Servim, attiva h24 e presieduta da guardie giurate, è in grado di individuare la posizione e gli spostamenti del veicolo con estrema precisione, vanificando ogni attività lesiva volta al furto del bene mobile e favorendo il recupero dello stesso, oggetto di sottrazione.

SERVIM ha messo in campo un progetto di sicurezza dedicato alla  prevenzione furti auto che prevede un kit gps "all inclusive" offerto ad un prezzo unico e irripetibile, in promozione straordinaria per la sola provincia di Forli-Cesena (e fino ad esaurimento scorte). Per informazioni è possibile contattare il numero 0547-313404 int.2 o la pagina web dedicata all'offerta.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Mentre va in bici viene colpito da un'auto: è gravissimo

  • Il bar è in regola ma la segnalazione per l'allargamento fa infuriare i titolari: "Ci fermiamo"

  • In funzione da lunedì, ecco dove saranno i 3 T-Red: "Per ridurre gli incidenti negli incroci pericolosi"

  • Dopo il lockdown il bar non riapre più: "A queste condizioni non possiamo andare avanti"

  • Coronavirus, nel cesenate tre nuovi casi e nessun decesso

  • Drammatico schianto nella notte sull'A14: perde la vita un cinquantenne

Torna su
CesenaToday è in caricamento