Segnali distensivi in casa Trevi, la famiglia Trevisani dà l'ok alla manovra finanziaria

La società: "La famiglia Trevisani ha presentato un’ipotesi di adesione agli accordi sottoscritti il 5 agosto"

Segnali distensivi in casa Trevi, il colosso cesenate delle grandi opere attivo in tutto il mondo. La famiglia Trevisani, ha infatti aderito agli accordi dello scorso 5 agosto sottoscritti per un rafforzamento finanziario del gruppo.

"Il consiglio d'amministrazione - si legge in comunicato del gruppo Trevi - ha preso atto  della  comunicazione  pervenuta dai membri della Famiglia Trevisani, in proprio e nella qualità di azionisti indiretti del socio Trevi Holding SE, con la quale hanno presentato un’ipotesi di adesione agli accordi sottoscritti in data 5 agosto 2019 per la realizzazione della manovra finanziaria".

Un'adesione quella della famiglia Trevisani anche per la "risoluzione dei contrasti e delle controversie giudiziarie nel  frattempo  insorte,  subordinatamente  all’accettazione  di  alcune  condizioni  e  previa  assunzione adozione e/o rilascio di ogni determinazione, atto e/o autorizzazione necessari a renderle legittime nel contesto della procedura di concordato preventivo".

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

 Il consiglio di amministrazione della società "ha valutato positivamente l’iniziativa e dato mandato al Cro Sergio Iasi per le opportune valutazioni e per  approfondirne  le  concrete  possibilità  di  realizzazione,  ai  fini  di  una  eventuale  successiva sottoposizione di una proposta definitiva al consiglio stesso".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Governo al lavoro per un nuovo Dpcm, si pensa a coprifuoco e altri limiti per i locali

  • Finisce l'incubo per la famiglia, dopo l'appello a "Chi l'ha visto" ritrovata la 17enne scomparsa

  • Ore di ansia per la famiglia, si moltiplicano gli appelli per una 17enne scomparsa: ma c'è il lieto fine

  • La palestra sfida il Dpcm: "Resto aperto, i clienti sono venuti ai corsi come un normale lunedì"

  • Si lascia cadere nella notte dal Ponte vecchio: recuperato il cadavere nel Savio

  • Nuovo dpcm, è un mini lockdown: ristoranti chiusi alle 18. Stop per cinema, palestre e teatri

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
CesenaToday è in caricamento