menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Sarsina, un aiuto dal Comune: rimborso delle tasse locali alle nuove imprese

Ai fini dell’ammissione a contributo, il richiedente dovrà presentare al Comune di Sarsina entro e non oltre il 31 ottobre una domanda in marca da bollo da 16 euro.

L'amministrazione comunale di Sarsina, nell'intento di incentivare lo sviluppo economico e dare un aiuto concreto alle aziende che hanno deciso di investire restando nel territorio, ha deliberato un rimborso delle imposte locali a favore delle nuove imprese che si sono insediate nel territorio sarsinate. L'importo previsto è di  2500 euro per il 2018 e la stessa cifra è stata accantonata per il 2019. Tale sgravio fiscale sarà riservato alle ditte individuali e imprese, qualsiasi sia la forma societaria, con sede legale e/o operativa nel Comune di Sarsina, operanti nei settori del commercio, pubblici esercizi o artigianato, regolarmente iscritte al registro imprese della Camera di Commercio che nel periodo compreso dal primo gennaio 2016 al 31 dicembre 2017 abbiano aperto un nuovo punto vendita o attività artigianale (anche senza punto vendita)  all’ interno del territorio del Comune di Sarsina, possono presentare domande finalizzate ad ottenere incentivi correlati alle imposte locali pagate nell’esercizio 2017. Ai fini dell’ammissione a contributo, il richiedente dovrà presentare al Comune di Sarsina entro e non oltre il 31 ottobre una domanda in marca da bollo da 16 euro. Per maggiori dettagli è possibile  acquisire online sul sito  www.comune.sarsina.fc.it

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Casa

Come eliminare l'odore del fumo in casa? Ecco tutti i segreti

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento