menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Idee e progetti nel campo della calzatura: San Mauro Pascoli nasce il Cercal Lab

Le iscrizione partiranno a inizio marzo 2015: Cercal metterà a disposizione il proprio staff per la raccolta delle richieste, i colloqui conoscitivi e la messa a punto del progetto, promuovendo contatti con esperti e aziende del settore

Nasce a San Mauro Pascoli un incubatore di idee e progetti nel campo della calzatura, della moda e del design. Si tratta del Cercal Lab, il progetto realizzato dalla scuola internazionale della calzatura Cercal di San Mauro con il sostegno dell'Amministrazione comunale e di Sammauroindustria. L’idea generale, ispirata al modello dei Fab Lab, adattato alla specificità del Cercal e della realtà calzaturiera locale, è quella di sostenere persone interessate a sviluppare idee, progetti, lavoro autonomo, e allo stesso tempo competenze manuali, artigianali  e competenze sulle tecnologie.

Si mette dunque a disposizione un luogo fisico: spazi, laboratori e tecnologie della scuola Cercal dove progettare e realizzare prototipi, ma soprattutto competenze di esperti e tecnici che collaborano con Cercal. Tutto all'interno della scuola a disposizione del territorio per inventare e sperimentare.

Uno strumento concreto per favorire l’incontro e lo scambio tra persone dotate di competenze diverse, per favorire la concretizzazione dei loro progetti e soprattutto dare la possibilità di creare e produrre, con la possibilità di sperimentare fino a valutare un’idea imprenditoriale. A Cercal Lab si svilupperanno attività principalmente nell’area della progettazione e realizzazione di prodotti, nello specifico la progettazione tecnica di piccoli campionari; attività di ricerca di tendenze; lo sviluppo di idee innovative per il settore calzaturiero, moda, design e altri settori. E

vi potrà essere supporto per creare un business plan, per la strategia commerciale e di marketing fino alla ricerca di finanziamenti. Potranno inoltre essere attivati progetti con imprese del territorio interessate a sostenere attività con obiettivi coerenti con il Cercal Lab. A Cercal Lab potranno partecipare ex-studenti, persone del territorio, appassionati, aziende, che vogliono sviluppare progetti nel campo della calzatura, della pelletteria, degli accessori, e in prospettiva anche di altri prodotti realizzabili all’interno della rete Cercal.

Sarà la scuola, in collaborazione con gli Enti finanziatori, a valutare le richieste di partecipazione in base alle caratteristiche del progetto presentato, la fattibilità dello stesso all'interno del Cercal Lab e sulla base dei requisiti di accesso previsti dal regolamento.
Le iscrizione partiranno a inizio marzo 2015: Cercal metterà a disposizione il proprio staff per la raccolta delle richieste, i colloqui conoscitivi e la messa a punto del progetto, promuovendo contatti con esperti e aziende del settore.
 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
social

Una ricetta romagnola semplice e genuina: la spoja lorda

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

CesenaToday è in caricamento